Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 1369   Giudizi: 4 
GIUDIZIO MEDIO: 75.45% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

www.studiostampa.com


www.studiostampa


Finalmente una soluzione, alla portata, per avere un Ufficio Stampa con una possibile Rassegna Stampa. www.studiostampa.com
Blog
Bertollini
E' il sito www.studiostampa.com di Bertollini. L'utente Bertollini, sito www.studiostampa.com
Comunicati Stampa Uffici Stampa in Outsourcing, Comunicati, Promozione e Certificazioni di Qualit . Comunicati Stampa STUDIO STAMPA: Ultime Selezionate Notizie dal Vostro UFFICIO STAMPA! mercoled 17 febbraio 2021 Questa Europa sa solo attaccare l'Italia, sempre e comunque. Ue: attacco all alcol (e al vino) in nome della salute Nell Eu beating cancer plan presentato nei giorni scorsi a Bruxelles il consumo dannoso di alcol viene indicato, come il fumo e l inquinamento atmosferico, tra le cause principali di diffusione del cancro. Minacciati interventi su etichettatura obbligatoria, tassazione e, forse, promozione delle bevande alcoliche (tra cui il vino). Le reazioni della politica e della filiera italiana ed europea. Sandro Sartor, vicepresidente UIV, e Domenico Zonin, vicepresidente Ceev: tenere alta l attenzione. Intervista al professor Ramon Estruch, dell Universit di Barcellona Gli altri articoli principali Consuntivo vendemmia 2020 Italia La produzione di vino (49 milioni di hl) cresce del 3 sul 2019 secondo i dati Agea delle dichiarazioni di produzione. Rettificate le previsioni vendemmiali diffuse a settembre, condizionate da una valutazione sull adesione dei produttori alla misura della diminuzione volontaria delle rese che, nei fatti, stata minore del previsto e ha lasciato la lancetta della variazione su terreno positivo La Gdo ha sete di vini del territorio Sulla scorta delle scelte dei consumatori, i retailer puntano con sempre maggiore decisione su vini regionali ed autoctoni per nobilitare e caratterizzare la loro enoteca. Il fenomeno era gi in atto, ma nell u