Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 209   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

miroslavbassplayer.blogspot.com


miroslavbassplayer


Nel mio blog, come spesso accade, do libero sfogo a tutte le riflessioni e associazioni d''idee che mi vengono in mente durante la vita di tutti i giorni. Spesso vengo influenzato dalle mie più grandi passioni: Film, libri, sport e musica.
Pagine Personali
Cech84
E' il blog miroslavbassplayer.blogspot.com di Cech84. L'utente Cech84, blog miroslavbassplayer.blogspot.com
Le riflessioni di Miroslav Le riflessioni di Miroslav Le riflessioni di Miroslav marted 27 agosto 2019 HAPPYish: la parte cinica di me (ritrovata per caso in una serie tv) Spesso il mio rapporto con le serie tv, escludendo quelle pi conosciute come Friends, Twin Peaks o X-Files, parecchio burrascoso: Sono sempre stato il bastian contrario che non vuole guardare un programma semplicemente perch tutti stanno li con il viso attaccato allo schermo. Cerco piuttosto di trovare qualcosa pi alla mia portata, una trama che in qualche modo ha qualcosa da dirmi. Un segnale, diciamo. Ovviamente, quando trovo qualcosa che mi piace (Alcatraz, Bored to Death, L'isola del tesoro per esempio) la loro durata oscilla tra una e tre stagioni. N.B: con i Durrell siamo 'casualmente' a tre, occhio Mirko. HAPPYish, uscita il giorno del mio compleanno del 2015 -evidentemente era gi tutto scritto-, una serie tv cinica, cattiva, che fa dell'umorismo dark anche sulle situazioni pi drammatiche. E mi piaciuta per mille motivi. Ed stata tagliata dopo una sola stagione. E' la storia di un pubblicitario 44enne, Thom Payne, interpretato da Steve Coogan (visto di recente nel film Stanlio & Ollio ) alle prese con quello che il cambiamento radicale della sua azienda: vengono nominati due giovani svedesi come direttori creativi e di conseguenza deve restare al passo con i tempi, mal volentieri, quel tanto che basta da perdersi e riflettere sulla propria vita. Anche in modo cinico e simpaticamente cattivo. Ovviamente il tutto si riflette anc