Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 1021   Giudizi: 1 
GIUDIZIO MEDIO: 86.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

www.trapaniinvittissima.it


www.trapaniinvittissima


Testi archivistici inediti sulla Trapani antica di Salvatore Accardi - sito web di interesse storico e culturale
Cultura
accardi
E' il sito www.trapaniinvittissima.it di accardi. L'utente accardi, sito www.trapaniinvittissima.it
Trapani invittissima di Salvatore Accardi Salvatore Accardi, Storia di Trapani, Capitoli e statuti delle maestranze, scritture notarili, scritture del senato di Trapani, Trapani, Cappelle maestranze, stupri, monaci, senatori, consoli, prostitute, adulterio, monasteri, conventi, Testi archivistici sulla storia di Trapani, sito di interesse storico culturale, senza scopo di lucro. Trapani invittissima di Salvatore Accardi Trapani invittissima di Salvatore Accardi Cerca Vai ai contenuti Menu principale: Home Page Presentazione Editoriali 2020 Scritture notarili 1 Scritture notarili 2 Scritture notarili 3 Scritture del Senato 1 Scritture del Senato 2 Altre scritture 1 Altre scritture 2 Monografia Argentieri Biografia dei notai Trapani Profana I parte II parte Trapani Sacra I parte II parte AUTORI GINO LIPARI SERGIO DARA VITO BLUNDA GIUSEPPE MASSUNI DIRITTO DI AUTORE INFO SUL DIRITTO DI AUTORE Sulla propriet delle immagini 'Trapani invittissima' historical style Dissertazione sulla rabba del 1558 Con la stesura della quarta prammatica del 1550, Giovanni De Vega (nella foto) ordin che il primo agosto di ogni anno ciascun capitano giustiziere, giurati vecchi e di nuova nomina e altre quattro persone di qualsiasi citt o terra, compilasse la lista dei contadini terrieri obbligati alla contribuzione, alla definizione della qualit e al conferimento di frumenti e orzi. Nel documento della iscrizione di persone alla rabba del 1558 domina l assunto dell articolo 10 della prammatica del 1550. Nel testo, scritto dal mastro notaio del senato trapanese, sono descritte settantotto isole intestate a persone con titolo onorifico di magnifico o di barone , a chiese e monasteri, alle abitazioni di mastri di ignota maestranza, e ai percipienti della rabba . . Il tesoretto del vicer Viglena Tra i documenti del fondo Archivio del Senato , custoditi nella biblioteca Fardellian