Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 164   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito
FAI SAPERE A TUTTI DI NET-PARADE
CLICCA SU

blog.libero.itventodipensieri


blogventodipensieri


Scrivo dall''età adolescenziale, realtà, fantasia,emozioni e voli pindarici, stati d''animo e sentimenti, arte liberatoria per il mio cuore, ho bisogno di scrivere come mangiare e bere.. Adoro la poesia, sempre alla ricerca di sensazioni, ed emozioni. Scrivo su siti di Poesia, per mettermi in discussione con altri..
Cultura
adeleadypoesia
E' il blog blog.libero.itventodipensieri di adeleadypoesia. L'utente adeleadypoesia, blog blog.libero.it/ventodipensieri/
adeleadypoesia - Parole al vento al mare si lasciano rubare. Parole rubate al cuore per donarle a v youtube,voce,vivere morire,viterbo,vite ad unir vite,vita e vite ad unire,vita,visione,violenza,vincenti,villa,videopoesia,video,vento di pensieri,vento,Vengo da te amore,unione,umanit ,tristezza,trasparenti,tramonto,tramonti,tormento,tempo,tango,t'amai,s Il Blog di Adeleadypoesia2: Parole al vento al mare si lasciano rubare. Parole rubate al cuore per donarle a voi.. Anche tu puoi creare un blog gratis su Libero Blog. adeleadypoesia - Parole al vento al mare si lasciano rubare. Parole rubate al cuore per donarle a voi. Libero MAIL NEWS VIDEO COMMUNITY IN CITT ALTRO BLOG CHAT CUPIDO TROVAMICI SPORT TECNOLOGIA METEO DILEI BUONISSIMO VIAGGI ECONOMIA MOTORI TOP TREND 24X7 TUTTI I SERVIZI AIUTO REGISTRATI ENTRA Adeleadypoe... Contatta Aggiungi Segnala Condividi Preferiti Blocca Cookie Policy Altro Profilo Blog Sito Amici Profilo Blog Sito Cupido Blocca Crea Creato da Adeleadypoesia2 il 07/12/2010 adeleadypoesia Parole al vento al mare si lasciano rubare. Parole rubate al cuore per donarle a voi. BENVENUTI! ADELE VINCENTI! POESIA ISPIRATAMI DALL'ARTE DI FERDINANDO ZUCHI... Sul colle Colle ad adornar lo spazio, strie d'azzurro ad ammagliar lo sguardo.. tinteggiar colori ed intonar umore a festa. M'innamorai del verde manto e ... dei tetti bagnati di rugiada, storie a trasparir storie e favole nei borghi, ciclamini e betulle ad aprir corolle. Sorte funesta a tratteggiar le scene, sfumate ombre ad oscurar la via. Fu notte e giorno a morir e sprazzi di luci ad intonar colori sobri. Catarsi all'anima e corpo a rinvigorir, ed elevar lo spirito oltre il chiarore. Colle fra colli a tinteggiar lo spazio in lontananza e adescar silenzio e pace. T'appresti ombra a passar il ponte e vai verso il chiarore, infinita salita a costeggiar abeti e pini, a passo greve trainar il peso. Fu estate fra casupole colorate, campi di grano e pannocchie abbrustolite al sole, il ricordo sfiora la pelle e la solitudine fa sc