Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 282   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

aquilanonvedente.wordpress.com


aquilanonvedente


Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo). Una spremuta di pensieri, sorrisi e ricordi. E nostalgie. . .
Blog
aquilotto60
E' il sito aquilanonvedente.wordpress.com di aquilotto60. L'utente aquilotto60, sito aquilanonvedente.wordpress.com
Aquila Non Vedente Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bib lo) Aquila Non Vedente Aquila Non Vedente Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bib lo) Menu Item Dimmi quanto guadagni e ti dir se puoi protestare In queste settimane vi sono state diverse proteste di alcune categorie contro le chiusure delle loro attivit : ristoratori, commercianti, palestre, professionisti Il coro unanime: fateci riaprire, oppure ristorateci di pi , perch abbiamo perso il 20 , il 30 , il 50 , addirittura l 80 del fatturato. Ora, io vorrei porre a queste persone una semplicissima domanda e, dopo, fare un altrettanto semplicissima considerazione. So che non avr mai la possibilit di rivolgermi a loro, ma se anche l avessi dubito che risponderebbero. DOMANDA Invece di parlare di percentuali di perdita, perch non proviamo a mettere qualche numero nero su bianco? Quando si dice Ho perso il 50 del fatturato a causa del Covid , possibile sapere quant era il fatturato e il guadagno del 2019 e quant stato il fatturato e il guadagno del 2020 in termini monetari? Perch tutti comprendono che se io ho un guadagno annuo di 20.000 euro e ne perdo la met , sono in difficolt , mentre se il mio guadagno di 100.000 euro, sto in tutt altra situazione. Faccio questa domanda perch per ragioni di lavoro nel corso degli anni mi capitato di vedere autodichiarazioni reddituali di lavoratori autonomi. Diciamo che il reddito medio che ho visto dei baristi oscillava tra lo zero e i 3.000 euro annui; quello dei ristoratori, invece (agriturismi compresi) oscillava tra perdite di alcune mi