Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 366   Giudizi: 1 
GIUDIZIO MEDIO: 78.80% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

www.lenuvolenonchiedonopermesso.blogspot.com


www.lenuvolenonchiedonopermesso


narrativa di viaggio e album fotografici
Turismo
barbini
E' il blog www.lenuvolenonchiedonopermesso.blogspot.com di barbini. L'utente barbini, blog www.lenuvolenonchiedonopermesso.blogspot.com
lenuvolenonchiedonopermesso lenuvolenonchiedonopermesso Il viaggio maturazione,cambiamento,disseppellimento di quanto si cela nel nostro cuore e nella nostra testa. Il viaggio,se vero viaggio,ci fa solcare oceani,attraversare continenti,sterminate distanze solo per riscoprirci pi vicini a noi stessi. mercoled 6 febbraio 2019 RITORNO IN VIETNAM Sono tornato in Vietnam nell'inverno del 2017 e rientrando a casa da questo viaggio mi presa la voglia di rimettermi a scrivere su questo Paese, utilizzare i copiosi appunti presi durante il viaggio per riproporre un testo aggiornato e diverso del mio libro 'I Giorni del Riso e della Pioggia' ormai esaurito da molti anni. Sono infatti passati pi di dieci anni dal mio viaggio lungo il grande Mekong, da quando ho risalito la sua corrente dal Delta fino alle sorgenti nella parte himalayana del Tibet. In questi dodici anni ho visitato e scritto di altri mondi. I luoghi pi remoti: dalla Patagonia all'Alaska, dalla Terra del Fuoco al deserto di Atacama , perfino in Antartide. Ma in fondo ho viaggiato e scritto per ritrovare me stesso, per ritrovare il senso di una esperienza di vita. Ecco, nei prossimi giorni torner in giro per l'Italia, nelle Librerie e nei circoli letterari dei viaggiatori per presentare questo mio nuovo lavoro. Pubblicato da Tito Barbini a 17:37 Reazioni: Nessun commento: Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Pinterest domenica 16 dicembre 2018 A tutti dedico questa recensione di Paolo Ciampi, fo