Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 161   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

www.informazioniperstranieri.blogspot.it


www.informazioniperstranieri


pagina ideata per stranieri che cercano informazioni
Blog
bekri
E' il blog www.informazioniperstranieri.blogspot.it di bekri. L'utente bekri, blog www.informazioniperstranieri.blogspot.it
Immigrazione Immigrazione Immigrazione luned 9 novembre 2015 Cittadinanza: rischia la morte per essere italiana Roma 9 novembre 2015 - Quando il tribunale di Modena condann suo padre all ergastolo, Nosheen Ahmad Butt disse: Lui non pi mio padre e io non sono pi pakistana: mi sento soltanto una ragazza italiana . Ora italiana diventata anche per la legge. Nosheen era arrivata in Italia nel 2004, per raggiungere la famiglia a Novi, vicino Modena. Aveva solo 14 anni e cominci a vivere come i suoi coetanei, crescendo e divertendosi insieme a loro, come qualunque adolescente italiana. Il padre non gradiva e immaginava per lei un futuro ben diverso: darla in sposa a un connazionale che la ragazza non aveva mai visto. Quando il 3 ottobre 2010 la ventenne Nosheen disse no alle nozze combinate, in famiglia si scaten la furia. Lei fu massacrata di botte dal fratello, condannato in primo grado a 20 anni di prigione, e fin in coma. La madre, che aveva cercato di difenderla, fu uccisa dal marito che voleva lavare nel sangue quello che considerava un disonore. Dopo la tragedia, arrivarono le cure, l accoglienza in una comunit protetta, lo studio e i primi lavori da badante. E la condanna al carcere per quelli che un tempo erano i suoi familiari. Venerd scorso, il consiglio dei ministri ha deciso di conferirle la cittadinanza italiana per meriti speciali . Un gesto concreto e doveroso nei confronti della signora Butt spiega Palazzo Chigi in una nota. Ha messo a rischio la propria vita per i principi di