Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 1247   Giudizi: 3 
GIUDIZIO MEDIO: 77.28% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

www.blogaccio.eu


www.blogaccio.eu


Blog di critica ed informazione controcorrente, restituisce una lettura non convenzionale delle notizie fino a divenire irriverente
Blog
blogaccio
E' il sito www.blogaccio.eu di blogaccio. L'utente blogaccio, sito www.blogaccio.eu
Blogaccio Si guida un popolo solo mostrandogli il futuro: un leader un mercante di speranza (N Blogaccio Si guida un popolo solo mostrandogli il futuro: un leader un mercante di speranza (Napoleone Bonaparte) Blogaccio Si guida un popolo solo mostrandogli il futuro: un leader un mercante di speranza (Napoleone Bonaparte) Vai al contenuto home politica attualit societ economia locali esteri scelti Archivio Sondaggi Info cookie Privacy Policy Articoli pi vecchi Giustizia, in nome del popolo italiano, firmiamo i referendum Pubblicato il 20 Giugno 2021 da caesar Noi che fummo giovani nel 1994, riponemmo tutte le nostre speranze di futuro nella Magistratura fiduciosi che l azione di mani pulite riuscisse a rimuovere quegli ostacoli che avevano impedito ad intere generazioni di vedere realizzati i propri trasparenti sogni. Maturati, invecchiati a distanza di ventisette anni forse scopriamo che dietro la lotta tra guardie e ladri, tra onesti e disonesti, si sottaceva un conflitto ben pi grave tra poteri. Giovani, ingenui, non potevamo dar credito alla denuncia dei ladri che restava inascoltata nelle aule come nelle piazze. Ancora oggi facciamo fatica, ma dobbiamo prendere atto che il giudiziario avanza minaccioso per farsi legislativo e sostituirsi alla Sovranit Costituzionale del popolo italiano. In nome quindi del popolo italiano, andiamo a firmare i referendum per riprenderci la Sovranit e farci davvero Giustizia con il voto. Se la politica, piegata e screditata, caduta in soggezione non riesce a sottrarsi alle intimidazioni, che sia il popolo con l esercizio del libero vo