Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 251   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

riabitareantichepietre.wordpress.com


riabitareantichepietre


Riabitare Antiche Pietre Recuperare antichi spazi abbandonati, rustici, terreni, borghi abbandonati riportandoli a nuova vita come residenze in cohousing, ecovillaggi, fattorie didattiche, aziende agricole nel rispetto della Natura ed utilizzando soluzioni tecnologiche ed energetiche avanzate ma a basso impatto.
Tecnologia
centrostudicesec
E' il sito riabitareantichepietre.wordpress.com di centrostudicesec. L'utente centrostudicesec, sito riabitareantichepietre.wordpress.com
riabitareantichepietre riabitareantichepietre riabitareantichepietre Cerca Menu principale Vai al contenuto principale Vai al contenuto secondario Home Impressum Navigazione articolo Articoli pi vecchi Umbria: abitare in un abbazia del IX Secolo Posted on 21 febbraio 2019 by centrostudicesec Terenzio e Fidenzio: con due nomi cos non potevano che essere martiri. La leggenda ci racconta che i due, siriaci, nell anno 303 partirono da Roma per diffondere il cristianesimo ma in Civitate Martana Tuderto proxima , vale a dire a Massa Martana presso Todi, vennero catturati e uccisi. Ciao. I loro corpi vennero sepolti segretamente nel luogo dove nell XI Secolo venne edificata la chiesa, e da questa traslati nel 1629. Non potendo essere sepolti a Roma lo furono a Bassano di Orte. Come si dice: o Roma o Orte. Che noia queste storie di santi beati martiri, ogni buco di paese italilandese si caratterizza per averne almeno una, con reliquia annessa, unitamente ad una citazione a Garubbaddu, che dorm ovunque per l equivalente di almeno 72 dei suoi 75 anni di vita. Ma a noi non interessa, perch per la modica somma di 181.050 euro salvo incrementi d offerta potremmo abitare, in quel di Massa Martana, proprio nel complesso abbaziale dedicato ai due santi martiri. Un occasione, soprattutto se pensiamo che solo tre anni fa la stessa unit immobiliare veniva offerta in asta a non meno di 417.882,50 euro, come da perizia redatta dall allora CTU. No, che noi sappiamo nei tribunali stato introdotto di tutto, ma non i black