Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 810   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito
FAI SAPERE A TUTTI DI NET-PARADE
CLICCA SU

percorsidivino.blogspot.com


percorsidivino


Un wine blog dove si parla della cultura e del piacere del vino. Un percorso che ci porterà verso l'estasi del piacere enologico
Blog
crail
E' il blog percorsidivino.blogspot.com di crail. L'utente crail, blog percorsidivino.blogspot.com
Percorsi di Vino Percorsi di Vino Percorsi di Vino Il wine blog di Andrea Petrini InvecchiatIGP: Crivelli - Ruch di Castagnole Monferrato 1992 di Lorenzo Colombo Il Ruch un vitigno del quale ancora non si conosce bene la provenienza, ma ci sono solamente alcune ipotesi -tutte ovviamente da prendere con le molle- relative al suo nome. La prima sostiene che esso derivi da Rocche , ovvero che il vitigno si adatti bene alla coltivazione su queste conformazioni sabbiose, calcareo argillose (presenti soprattutto nelle Langhe e nel Roero) dovute all erosione. La seconda recita che il nome derivi da San Rocco santo assai venerato in zona, mentre la terza cita un Convento delle Rocche i cui frati pare abbiano salvaguardato il vitigno. Coltivato esclusivamente nei dintorni di Castagnole Monferrato, nel 2000 si contavano meno d una cinquantina d ettari di questo vitigno, mentre i dati forniti dalla Vignaioli Piemontesi e relativi all anno 2019 ne quantificano, solamente per la Docg Ruch di Castagnole Monferrato, 158 ettari (1.130.000 le bottiglie prodotte), ai quali vanno poi aggiunti -non molti per la verit - gli ettari che si trovano fuori dalla zona a denominazione. Analisi effettuate sul DNA del vitigno hanno dimostrato che non esiste nessuna somiglianza con altri vitigni presenti sul territorio pertanto Il Ruch rimane un vitigno unico ed un poco misterioso. Il Ruch di Castagnole Monferrato DOCG Per il Ruch di Castagnole Monferrato la Doc arrivata nel 1987 mentre nel 2010 ha ottenuto la Docg, il suo