Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 12013   Giudizi: 848 
GIUDIZIO MEDIO: 90.10% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito
FAI SAPERE A TUTTI DI NET-PARADE
CLICCA SU

elvenpath76.blogspot.com


elvenpath76


Percorri anche tu il magico sentiero degli Elfi. . . E riscopri il bambino che è dentro di te!
Portali
darkride76
E' il blog elvenpath76.blogspot.com di darkride76. L'utente darkride76, blog elvenpath76.blogspot.com
Elvenpath, il Sentiero degli Elfi Percorri il magico sentiero degli Elfi! Visita il nostro Portale Fantasy dedicato al Folklore, all& 39;Esoterismo e alla Cultura Celtica. Elvenpath, il Sentiero degli Elfi CHIUDI -Mamma,posso vedere gli Elfi? -Certo che puoi vederli,cara, quando vuoi...basta che ti inoltri nei boschi... -Ma...io ci sono stata nei boschi, e non li ho mai visti! -E allora ascoltami...entra nei boschi con la fantasia, e non dimenticarti il rispetto...Cancella dal tuo cuore la cattiveria, l'arroganza e la supponenza...e non solo potrai vederli, ma anche ascoltarli! Il leggendario Zlatorog (o Auricorno) Le Alpi slovene sono da sempre luoghi alquanto remoti e impervi. Fin dall antichit l'alone di mistero che le circonda ha prodotto una vasta tradizione mitologica ed ha fatto nascere numerosi racconti di favolosi tesori nascosti sulle loro vette. Tra le leggende locali quella dell Auricorno o Zlatorog , il camoscio bianco dalle corna d oro, la pi importante. La leggenda, diffusamente conosciuta in Slovenia (in particolar modo nella regione della Carinzia Slovena), come anche nella Carinzia Austriaca e nell'Italiana Friuli-Venezia Giulia, si mantenu ta viva nella tradizione orale fino ad un epoca relativamente recente; nella seconda met dell Ottocento, essa venne rac colta da Karel De man (1821 1899), che la pubblic sulla Laibacher Zeitung di Lubiana nel feb braio del 1868. Si narra di un bianco camoscio dai corni d'oro, lo Zlatorog ( zlati rog letteralmente significa, ' Corna d'oro '), che all'alba dei tempi viveva in un giardino posto sulle alte balze del monte Triglav , nelle Alpi Giulie. Continua a leggere... Pubblicato da Unknown