Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 495   Giudizi: 5 
GIUDIZIO MEDIO: 86.63% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

www.elisabettagrafica.blogspot.it


www.elisabettagrafica


Grafica, creativa, moglie e mamma. Adoro tutto ciò che si possa definire Arte: dalla danza al disegno, dalla cucina alla musica, dal riciclo creativo alla grafica che, oltre a essere una passione, è anche il mio lavoro!
Blog
eligrafica
E' il blog www.elisabettagrafica.blogspot.it di eligrafica. L'utente eligrafica, blog www.elisabettagrafica.blogspot.it
elisabetta grafica elisabetta grafica Menu orizzontale Home page Chi sono Arte Grafica Wedding Riciclo creativo Contatti mercoled 25 dicembre 2019 Buon Natale! Pubblicato da Elisabetta Brustio a 8:00 AM 5 commenti: Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Pinterest Etichette: natale domenica 22 dicembre 2019 barriere mentali Mi capita spesso di osservare la gente, le persone, le mamme... Penso sempre che i sociologi e chi fa delle ricerche dovrebbe venire ad osservare il crocchio di gente fuori da scuola per capire davvero la realt che ci circonda, non analizzare dati. Vivo in un piccolo paese per cui tutti conoscono pi o meno tutti e, a volte sembrer anche un orso che non parla con nessuno, ma guardare, ascoltare e osservare come una persona si pone, come una persona si veste, che parole usa, come rivolge agli altri lo sguardo... mi fa riflettere e capire tante cose... Come tre anni fa, purtroppo, si tende a raggruppare per etnia la folla, e dentro ogni gruppetto si parla una lingua diversa... solo qualche eccezione, soprattutto tra quelli che abitano da pi tempo qui, stanno iniziando a sdoganare questi gruppetti, allargando la cerchia... speriamo possano essere di pi ... C' quel Nonno che arriva a piedi, con la giacca o il cappotto di un taglio antico che non ne trovi pi , strisciando il piede sinistro e, ad ogni passo, alzando la spalla sinistra come per compiere un saltino. Arriva dal fondo alla strada e sembra aver camminato a lungo, visi