Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 214   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

gefratello.blogspot.com


gefratello


Ciò che ci è celato o ci ha accecato, ciò che è palese e non si vede...
Cultura
gefratello
E' il blog gefratello.blogspot.com di gefratello. L'utente gefratello, blog gefratello.blogspot.com
Ci che ci celato o ci ha accecato, ci che palese e non si vede... G Fratello G Fratello mercoled 15 giugno 2016 Onanismo digitale - Strumento del demonio Ecco l uomo, che cerca sempre di essere da un altra parte , di distogliere lo sguardo, disinteressarsi, di far dire di no a qualcun altro, di non voler saperne dell emotivit di chi gli sta di fronte, almeno che non lo renda superiore. Continua a leggere... Pubblicato da Unknown a mercoled , giugno 15, 2016 Nessun commento: Link a questo post Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Pinterest Etichette: Saggezze , societ - psicologia , spiritualit testo , Tecniche di vita nuova gioved 26 maggio 2016 Diversit , normalit , cinismo -- 'Cercasi nano o disabile, che faccia tenerezza'. Dicevano quelli della RAI per richiedere un attore. forse si pu pensare che non molto dissimile da dire: 'Cercasi ragazzo alto con aspetto simpatico',vero? per il problema che qui si va a sottolineare, con quella espressione, uno stereotipo,(tra l'altro con l'intento di divulgarlo sui media) quello che dice che un disabile simile a un bambino appena nato o un santo. Cio deve fare pena e compassione, ma non pu , per dire, andare con una prostituta, masturbarsi, darti una sberla, scoreggiare, gridare in chiesa, ecc. No lui deve piangere, essere umiliato, bisogna farlo vincere in quanto minorato ed essere inferiore. Insomma un mondo di fantasia incanalata totalmente in un'idea moralista falsa e fondata , alla fine, su una base che l'incontrario di quello che si vorre