Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 331   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

ioamoilmilan.blogspot.com


ioamoilmilan


Il blog tratta notizie sul mondo milan e mira a riunire una grande comunità di tifofi milanisti
Sport
ioamoilmilan
E' il blog ioamoilmilan.blogspot.com di ioamoilmilan. L'utente ioamoilmilan, blog ioamoilmilan.blogspot.com
io amo il milan io amo il milan skip to main skip to sidebar gioved 30 luglio 2009 LA VERGOGNA COMINCIA AD AVANZARE: 4 GOL DAL BAYERN. Ieri sera si forse assistito al declino totale di una squadra allo sbando ormai da troppo tempo. Tutto il mondo milanista rimasto ieri sbigottito dalla prestazione della squadra, che pi che fatta di persone fisiche sembrava essere composta da fantasmi che girovagavano per il campo in balia di una squadra, il Bayern , che negli ultimi anni abbiamo sempre battuto. Le amichevoli si sa che sono amichevoli fino ad un certo punto, e di certo Milan- Bayern non da considerarsi un'amichevole a tutti gli effetti, cos come a tutti gli effetti non lo erano quelle con Chelsea ed Inter. Ieri sera la squadra non si completamente vista. Difesa in bambola con Nesta costretto quasi sempre ad arrancare di fronte alla velocit ed alla potenza fisica dei tedeschi. I terzini come sempre inguardabili , mancano delle pi elementari basi del calcio giocato ed ormai ultra trentenni farebbero bene ad andare a casa, due su tutti Oddo e Jankulovski . Centrocampo spento guidato da un Pirlo che gioca da fermo, Ronaldinho bella statuina ed i soli Flamin ed Abate a dannarsi l'anima. Pato dovr s ancora trovare la condizione, ma meglio che si dia una svegliata. Risultato finale 4-1 per il Bayern , un disastro che lancia un campanello di allarme fortissimo, un campanello che spazza via alcuna giustificazione di stanchezza dovuta a viaggi e fusi orari. No, la scusa non regge pi . Intanto ieri Gall