Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 615   Giudizi: 1 
GIUDIZIO MEDIO: 80.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito
FAI SAPERE A TUTTI DI NET-PARADE
CLICCA SU

giustinifrancesca-soleluna.blogspot.com


giustinifrancesca-soleluna


Frammenti di Racconto Un affresco d'immagini descrittive e pittoriche attraverso le emozioni dell' anima-
Pagine Personali
magicafranci
E' il blog giustinifrancesca-soleluna.blogspot.com di magicafranci. L'utente magicafranci, blog giustinifrancesca-soleluna.blogspot.com
SOLELUNA SOLELUNA gioved 27 febbraio 2014 FRAMMENTI DI RACCONTO Siete Voi il mio destino- In un angolo di trame prigioniere, tra architetture e contrafforti di puro amore e pensiero, nei quali ancora gridava la mia vita il suo illogico silenzio, da una muta deflagrazione dell incommensurabile nulla, s insinuava il crepuscolo nel mistero scorretto di un oscura marea, annerita nell ellisse della mente; un aereo oblio, senza peso, compiuto da s , percorreva la reale corrente di un legame che riusciva a battere l impietoso trascorrere degli anni, dinanzi al lento schiarire di nuvole d inchiostro in cui sbiadivano equazioni di verbi e parole beffarde- Era allora che sulle belle sembianze delle sue labbra e sulla rotta del fervore, scrivevo pagine di fuoco tra palpiti di cuore ancora ardenti, come un turgido vessillo di passione; geografie e teoremi di pensieri popolavano le mie notti tormentate e insonni, sino al fondo della rettitudine, in un ovunque fuoriuscito da un ipotesi delle sue membra, innalzate come un canto, tra il bianco e il nero di una sottile danza delle dita, a sfiorare l impronta della sua ultima carezza- Non vi giungano altre carte e parole Nicole, che non siano preghiere sulla lingua, che non siano incollate alle voglie che hanno sciolto nel ventre le brine delle notti in cui eravate un intarsio d incenso sul mio corpo, che sempre vi giace agglomerato al vostro; sarete il sapore imbevuto di fragranza che s irrora nel mentre in cui avrete taciuto lo spasma e pieg