Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 485   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

nuovocinemalebowski.it


nuovocinemalebowski


Questo sito nasce con lo scopo di raccogliere i miei pensieri sul tipo di Cinema che mi appassiona ed emoziona di più.
Blog
marcolebowski
E' il sito nuovocinemalebowski.it di marcolebowski. L'utente marcolebowski, sito nuovocinemalebowski.it
Nuovo Cinema Lebowski Nuovo Cinema Lebowski Il blog per chi sa aspettare Questo sito nasce con lo scopo di raccogliere i miei pensieri sul tipo di Cinema che mi appassiona ed emoziona di pi . Nuovo Cinema Lebowski Nuovo Cinema Lebowski Il blog per chi sa aspettare Nuovo Cinema Lebowski Il blog per chi sa aspettare Search Main menu Skip to primary content Skip to secondary content Home Il Credo Elenco Film Filmbrutti Saghe Speciali Contatti Disclaimer Post navigation Older posts Mia madre (2015) Posted on 17 aprile 2015 by marcolebowski Reply Titolo originale : Mia madre Paese di Produzione : Italia Anno di uscita : 2015 Durata : 106 Regia : Nanni Moretti Sceneggiatura : Nanni Moretti, Francesco Piccolo, Valia Santella Interpreti : Margherita Buy, Nanni Moretti, John Turturro, Giulia Lazzarini, Beatrice Mancini, Enrico Iannello, Pietro Ragusa, Stefano Abbati, Anna Bellato Mamma sta morendo. La notizia che nessun figlio vorrebbe mai sentirsi dire frana addosso a Margherita ( Margherita Buy ) nel modo pi inaspettato, ovvero con una dichiarazione da parte del fratello Giovanni ( Nanni Moretti ), che, a differenza sua, riesce ad accettare l amara e inevitabile verit dell imminente perdita della madre ; le certezze di Margherita crollano come un castello di carte e quella che prima era una regista affermata e sicura di s si scopre improvvisamente in difficolt sul lavoro, inadeguata nei rapporti sentimentali, distante dalle difficolt della figlia adolescente Livia ( Beatrice Mancini ) e soprattutto sul punto di perdere la propria bussola e punto di riferimento , rappresentato dalla madre Ada ( Giulia Lazzarini ), ex insegnante di latino ora in pensione. Continua a legger