Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 570   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

minoristranierinonaccompagnati.blogspot.com


minoristranierinonaccompagnati


Il progetto per la promozione e la tutela del minore straniero non accompagnato
Blog
minorisna
E' il blog minoristranierinonaccompagnati.blogspot.com di minorisna. L'utente minorisna, blog minoristranierinonaccompagnati.blogspot.com
minori stranieri non accompagnati il progetto per la promozione dei diritti dei minori stranieri non accompagnati minori stranieri non accompagnati minori stranieri non accompagnati il progetto per la promozione dei diritti del fanciullo di Leonardo Cavaliere pagine HOME PAGE chi sono i msna? CENTRO STUDI RACCONTI MIGRANTI BIBLIOGRAFIA MULTIMEDIA NORMATIVA GIURISPRUDENZA Contatti & Archivio APPELLO AL PAPA PER FERMARE LE STRAGI IN MARE ED APRIRE I CANALI UMANITARI Contro le stragi in mare e la mafia degli scafisti. Firma l appello lanciato a Papa Francesco perch si faccia concretamente qualcosa contro i naufragi e le stragi in mare. Di fronte all immobilismo dei governi dell Unione Europea, il Pontefice potrebbe sostenere un alternativa umana alla mafia dei trafficanti ponendosi al centro dell azione diplomatica. Le nunziature apostoliche, cio le missioni diplomatiche che rappresentano la Santa Sede nel mondo, potrebbero fare ci che le Ambasciate degli Stati europei negano: rilasciare visti di ingresso perch le famiglie, i bambini, le donne, gli uomini che fuggono da guerre e persecuzioni possano raggiungere Paesi Sicuri su mezzi di trasporto legali, invece di essere costretti a pagare gli scafisti e morire a migliaia sui barconi. FIRMA L'APPELLO Un corridoio umanitario garantito dai governi permetterebbe a quanti vogliono fare richiesta di asilo di presentarsi direttamente nelle ambasciate dei Paesi europei (nello stesso Stato dal quale intendono fuggire o nei Paesi confinanti con quello da cui fuggono), senza dover intraprendere un viaggio terribile e spesso mortale. Tutto ci potrebbe