Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 273   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

nadiaboccacci.wordpress.com


nadiaboccacci


Il mio blog parla dei miei romanzi, dei miei racconti e delle mie poesie. Uno sguardo perso nel vuoto ( Gr.Albatros) In viaggio con te ( Butterfly edizioni) I colori che ho dentro in fase di pubblicazione
Cultura
nadiab1968
E' il sito nadiaboccacci.wordpress.com di nadiab1968. L'utente nadiab1968, sito nadiaboccacci.wordpress.com
nadiaboccacci Just another WordPress.com site Just another WordPress.com site nadiaboccacci Just another WordPress.com site About me Ali di farfalla Chi sono Contatti Dove trovare i miei libri E mi chiedo il perch I colori che ho dentro In viaggio con te Natale nuovo Se c un et Uno sguardo perso nel vuoto nadiaboccacci Just another WordPress.com site Non posso non guardarti negli occhi: il nuovo romanzo a cui sto lavorando Pubblicato dicembre 1, 2014 da nadiaboccacci Ho cominciato a scrivere questo libro pensando all importanza degli occhi in ognuno di noi. Molti dicono che siano lo specchio dell anima, altri sono assolutamente convinti che comunichino molto pi delle stesse parole Eppure ci sono occhi che non guardano, che scavalcano i volti degli altri e puntano lontano, in altre direzioni. Lascia un commento Pubblicato in: Libro Non posso non guardarti negli occhi Pubblicato luglio 11, 2014 da nadiaboccacci Il mio nuovo romanzo : in fieri. Lascia un commento Pubblicato in: Libro Scorcio di fine anno Pubblicato dicembre 30, 2013 da nadiaboccacci Siamo giunti a un soffio dalla notte di San Silvestro, che saluta l anno vecchio e d il benvenuto al nuovo. Che strano non posso pensare a questa festa senza che la mente voli al passato, a quella storia tristissima che rimase impressa nella mia infanzia, come un marchio infuocato. Si chiamava La piccola fiammiferaia ed era ambientata proprio in quella notte magica e nefasta, capace di regalare gioia o dolore E rivedo quei fiammiferi accesi, di volta in volta, e i miraggi dentro quella luce. E poi di nuovo il