Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 310   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito
FAI SAPERE A TUTTI DI NET-PARADE
CLICCA SU

nonticurardelloro.blogspot.com


nonticurardelloro


Blog su Politica, Bioetica e quant'altro per punzecchiare il senso critico dei lettori, in barba alla disinformazione
Blog
nonticurar
E' il blog nonticurardelloro.blogspot.com di nonticurar. L'utente nonticurar, blog nonticurardelloro.blogspot.com
NON TI CURAR DELL'ORO Blog a tempo perso di bioetica, politica attualit e riflessioni assortite NON TI CURAR DELL'ORO NON TI CURAR DELL'ORO Blog a tempo perso di riflessioni assortite Pagine Prima Pagina L'autore venerd 30 agosto 2013 La guerra civile siriana una loro guerra The Epire strikes back - Gli USA sembrano pronti ad esportare nuovamente la loro idea di pace mondiale e questa volta l'obiettivo la Siria. La goccia che ha fatto traboccare il vaso, dopo due anni di guerra civile, il probabile utilizzo di gas nervino da parte del governo. Probabile, perch gli ispettori ONU sono ancora all'opera e finch non forniranno una relazione, rimangono tutte congetture. Come possibile che ad usare armi chimiche sia stato Assad, cos possibile che siano stati i ribelli. Gli Stati Uniti prendono comunque la palla al balzo e con un'ipocrisia di cui solo loro sono capaci, si dicono pronti ad intervenire. La ricetta la solita a cui siamo abituati ormai da tempo. E' successo in Iraq, in Afghanistan, in Libia: si demonizza il dittatore di turno, con lo scopo di far leva sull'emotivit dell'opinione pubblica, rendendola favorevole ad una bonificazione della zona a suon di bombardamenti. Importante trovare una motivazione valida, come le armi di distruzione di massa, la presenza di un nemico pubblico, o, come questo caso l'utilizzo di gas chimici proibiti dalla Convenzione di Ginevra. La situazione presente in Siria la seguente: c' un governo, capeggiato da un tale Bashar al-Assad, appoggiato da una parte della popolazione, con rappresentanza ONU e definito 'dittatoriale'; ci sono gli o