Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 538   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito
FAI SAPERE A TUTTI DI NET-PARADE
CLICCA SU

seavessitempofarei.blogspot.com


seavessitempofarei


Blog di una mamma con poco tempo e tante idee, la maggior parte sbagliate e le restanti confuse.
Blog
seavessi
E' il blog seavessitempofarei.blogspot.com di seavessi. L'utente seavessi, blog seavessitempofarei.blogspot.com
Se avessi tempo... Se avessi tempo... Se avessi tempo... Instant MOM, just add coffee. Pagine Home page Sesapessi chi sono gioved 13 giugno 2013 Breakthru E come anticipato, e come mi girava in testa da un p di tempo, e un p a caso come vengono molte cose, ho il piacere di annunciarvi che da oggi trasloco qui http://seavessitempo.wordpress.com/ Spero di non perdere nessuna per strada, in fin dei conti vado solo a... un clic di distanza! Quindi non mi sembra il caso di dare la stura a saluti, addii e nostalgie canaglie e assortite. Una cosa, mi piacerebbe; soprattutto chi non commenta mai, ma non solo venite a farmi ciao di l , anche senza scrivere niente di particolare? si sa, le case nuove sanno sempre un p troppo... di nuovo, meglio riempirle subito di amici! Pubblicato da Seavessi a gioved , giugno 13, 2013 6 commenti: Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Pinterest mercoled 12 giugno 2013 Lo zen chez moi. Disse un giorno il maestro Visamarachanda al suo discepolo Visagurubandana ( chi li becca questi nomi? ): 'E' proprio dei giovani come te ricercare la serenit e l'equilibrio spirituale nella contemplazione di mari calmi, fronde ventose, spa con idromassaggio e cromoterapia. Ma serenit , quella che ti fa sentire il cuore leggero e svuotato e lucente come una pentola d'alluminio pulita, che ti fa sentire in glorioso bilico come se stessi surfando su tutte le forze dell'universo, quando al parchetto vedi la gente minacciarsi di sanguinari