Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 286   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito
FAI SAPERE A TUTTI DI NET-PARADE
CLICCA SU

lasiciliaindipendente.blogspot.com


lasiciliaindipendente


Per l'indipendenza della Sicilia e del sud Italia
Blog
sicilianos
E' il blog lasiciliaindipendente.blogspot.com di sicilianos. L'utente sicilianos, blog lasiciliaindipendente.blogspot.com
Sicilia Libera e Indipendente Sicilia Libera e Indipendente Sicilia Libera e Indipendente All invasore piemontese non bastato rubare l immenso tesoro del Regno delle Due Sicilie ma ha imposto le sue leggi ke hanno annientato l economia del sud. La risposta fu il brigantaggio, stroncato con l invio di 120mila soldati e vi fu un massacro; da quella spaventosa repressione nacque la mafia e l emigrazione in massa dei cittadini. L usurpatore si appresta pure a festeggiare il 150 anniversario dell unit ke al nord ha portato enormi benifici e al sud, invece, solo dolore. Ribelliamoci Pagine Home page I miei blog I motivi per cui scrivo Forum luned 19 marzo 2012 E il reddito di cittadinanza? Fonte: Vittorio Longhi Repubblica Al di l delle uscite infelici sulle paccate di soldi che ti aspetteresti da un leghista della prima ora e non da una docente autorevole di economia sembra che l assicurazione sociale per l impiego (Aspi) non riuscir a garantire la copertura universalistica promessa dalla ministra Fornero. Molti lavoratori disoccupati e inoccupati, specialmente quelli precari, ne resterebbero esclusi. Nelle intenzioni il nuovo ammortizzatore sociale vorrebbe andare nella direzione del resto dell Europa occidentale, dove per esistono forme di sostegno al reddito per chiunque e si chiede un impegno serio a cercare una nuova occupazione. Se l obiettivo l allineamento all Europa, non si pu evitare di affrontare il tema del reddito di cittadinanza, come da tempo propongono alcuni economisti, sociologi e politici. S