Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 473   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

spiaggepiubelle.wordpress.com


spiaggepiubelle


Non solo spiagge. Blog scritto a quattro mani. I nostri posti del cuore così come li amiamo e li viviamo noi. E molto di più..
Blog
spiaggepiub
E' il sito spiaggepiubelle.wordpress.com di spiaggepiub. L'utente spiaggepiub, sito spiaggepiubelle.wordpress.com
spiaggepiubelle Non solo spiagge Non solo spiagge spiaggepiubelle Non solo spiagge spiaggepiubelle Non solo spiagge Vai al contenuto Home About Us Articoli pi vecchi Regala Posted on 13 maggio 2014 di spiaggepiubelle Qualcosa cambiato in me. Non potr mai pi essere la stessa di prima. Ricomincer a sentire le stesse cose di sempre, forse, ed anche a gioire delle pi semplici gioie, come sempre, forse. Ad amare quello che ho sempre amato. Almeno credo. L altra sera in macchina sono passata davanti al mare. Era calmo, tranquillo, argentato. Mi ha fatto piacere rivederlo. Nemmeno lui era lo stesso di prima. Non sar mai pi lo stesso. Ho ricominciato persino a scrivere, forse. Ma niente potr mai farmi tornare indietro, cancellare quello che stato, ricucire lo squarcio nell anima. Nemmeno il tempo. Eppure, proprio questa mattina leggevo qualcosa di cos stupendo che non posso fare a meno di riportare qui. Per me, da farne tesoro, in tutti i momenti pi brutti. Per voi, perch di speranza e luce hanno tutti bisogno. Greta Regala agli altri la luce che non hai, la forza che non possiedi, la speranza che senti vacillare in te, la fiducia di cui sei privo. Illuminali dal tuo buio. Arricchiscili con la tua povert . Regala un sorriso quando tu hai voglia di piangere. Produci serenit dalla tempesta che hai dentro. Ecco, quello che non ho te lo dono . Questo il tuo paradosso. Ti accorgerai che la gioia a poco a poco entrer in te, invader il tuo essere, diventer veramente tua nella misura in cui l avrai regalata agli altri. Alessandro Manzoni Pu