Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 947   Giudizi: 151 
GIUDIZIO MEDIO: 93.94% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

www.italiangoldfever.blogspot.it


wwwaliangoldfever


Blog dedicato ai curiosi ed appassionati alla moderna ricerca di oro alluvionale in Italia e nel mondo, visto la crescente riscoperta di questa disciplina dal sapore antico che affonda le sue radici nei millenni.
Varie
staffmilano
E' il blog www.italiangoldfever.blogspot.it di staffmilano. L'utente staffmilano, blog www.italiangoldfever.blogspot.it
Italian Gold Fever Italian Gold Fever Translate all this Page in your language. Sito web ufficiale del Parco del Ticino. Patrimonio UNSECO, patrimonio dell'umanit . Clicca per entrare nel sito dell'Ente laghi. Da qui potrai consultare i livelli idrometrici del Ticino in tempo reale e i sempre preziosi avvisi degli Enti. Loading... domenica 26 aprile 2015 TEST DI DISPERSIONE PER LA CANALETTA COME EFFETTUARE UN TEST DI DISPERSIONE PER LA VOSTRA CANALETTA HOW TO MAKE A RELEASE TEST ON YOUR HIGHBANK Un consiglio a tutti gli amici che hanno prodotto o stanno producendo una canaletta nuova quello di effettuare un Test di dispersione al battesimo dell'acqua per verificare e toccare con mano l'efficacia del vostro prezioso attrezzo da lavoro. ... Effettuare un test di dispersione semplice, basta immergere sotto la cascatella d'uscita della canala un recipiente (meglio un secchio, io lo piazzavo in acqua con due o tre pietre grosse dentro per tenerlo fermo) che raccolga tutto il materiale che viene espulso dalla stessa, il secchio non si riempir comunque troppo perch il materiale leggero tender a volare via durante il giorno. A fine giornata lavare in batea ci che avete trovato nel secchio e verificate se c' presenza del nobile metallo, quanto in proporzione al materiale passato. In questo modo, qualora l'esito della dispersione accertato, possibile anche stabilire la percentuale di dispersione stessa, calcolando il rapporto tra il totale finale estratto e quello che stato disperso. Questa operazione, p