Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 241   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito
FAI SAPERE A TUTTI DI NET-PARADE
CLICCA SU

supportuganda.wordpress.com20170622apre-il-consultorio-online-per-i-rifugiati-lgbti


supportuganda20170622apre-il-consultorio-online-per-i-rifugiati-lgbti


International Support - Human Rights in collaborazione con Ilaria Arbore, apre uno sportello finalizzato sostegno dei rifugiati LGBTI del Kenya ed in altri paesi africani . Ilaria Arbore ha frequentato per un anno il corso di Consulting dell''Istituto Gestalt di Bologna, ha alle spalle 4 anni alla facolta` di Giurisprudenza, mettera` a disposizione la sua?
Volontariato
supportuganda
E' il sito supportuganda.wordpress.com20170622apre-il-consultorio-online-per-i-rifugiati-lgbti di supportuganda. L'utente supportuganda, sito supportuganda.wordpress.com/2017/06/22/apre-il-consultorio-online-per-i-rifugiati-lgbti
Apre il Consultorio online per i Rifugiati LGBTI Support Uganda International Support - Human Rights in collaborazione con Ilaria Arbore, apre uno sportello finalizzato sostegno dei rifugiati LGBTI del Kenya ed in altri paesi africani . Ilaria Arbore ha frequentato per un anno il corso di Consulting dell Istituto Ge Apre il Consultorio online per i Rifugiati LGBTI Support Uganda Support Uganda Human Rights Lesbian Gay Bisexual Transgender - Home Info Staff Progetti Africa America Latina Europa International Contatti Apre il Consultorio online per i Rifugiati LGBTI Postato il 22 giugno 2017 Aggiornato il 23 giugno 2017 International Support Human Rights in collaborazione con Ilaria Arbore, apre uno sportello finalizzato sostegno dei rifugiati LGBTI del Kenya ed in altri paesi africani . Ilaria Arbore ha frequentato per un anno il corso di Consulting dell Istituto Gestalt di Bologna, ha alle spalle 4 anni alla facolta di Giurisprudenza, mettera a disposizione la sua professionalita a tutti quelli che ne avranno bisogno. Il servizio online e totalmente gratuito e anonimo. Nel mondo ancora molti paesi come l Uganda criminalizzano l omosessualita , spesso le persone gay sono costrette ad affrontare lunghi viaggi e scappare dai loro paesi di origini , per via delle violenze e la forte discriminazione. Per loro chiedere lo stato di rifugiato in un altro paese, ancora oggi resta l unica salvezza, ma quando si intraprende questa strada, spesso da soli e senza il supporto della famiglia o degli amici che spesso si allontanano a causa dell omofobia si e spaesati e privi di informazioni. Le domande piu frequenti sono probabilmente a chi rivolgermi, come faro ad affrontare tutto da solo? chi mi supportera in questo viaggio? come sara la vita nel nuovo paese che mi accoglie? le difficolta ? il sostent