Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 615   Giudizi: 37 
GIUDIZIO MEDIO: 89.72% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

vecchionemarco.spaces.live.com


vecchionemarco.spaces.live


Sito dedicato alla musica. Ultime uscite musicali, date concerti, interviste, siti ufficiali artisti, colonne sonore, curiosità varie. . .
Scienza
vecchionemarco
E' il sito vecchionemarco.spaces.live.com di vecchionemarco. L'utente vecchionemarco, sito vecchionemarco.spaces.live.com
My Music My Space - Manuali, Trucchi, Consigli e G Just another WordPress.com site Just another WordPress.com site My Music My Space - Manuali, Trucchi, Consigli e G Just another WordPress.com site My Music My Space Manuali, Trucchi, Consigli e G Just another WordPress.com site Home About Ultima A te di Jovanotti un plagio 'A te di Jovanotti un plagio' Lo sostiene un blogger di El Mundo La voce circolava da tempo nei forum dedicati a Jovanotti , ora un blogger del quotidiano spagnolo El Mundo rilancia il dubbio: 'A te' sarebbe un plagio di 'A la primera persona' del cantante madrileno Alejandro Sanz. Quico Alsedo, autore del blog 'Sexo, Drogas y Rock & Blog', parla di plagio e accusa la discografia di ritenere che le persone siano tutte tontos cercando di vendere loro 'lo stesso cane con diversi collari'. Il nuovo brano di Jovanotti effettivamente assomiglia, nella melodia, a quello del collega spagnolo, vincitore nel 2004 di un Grammy Award per il miglior album pop latino, uscito nel 2006 con l album 'El tren de los momentos'. Il blogger spagnolo ammette tuttavia di non aver compreso una parola del brano jovanottiano, ma ci poco importa, sostiene, sempre di plagio si tratta. Chi conosce bene l italiano e mastica un po di spagnolo potr per riconoscere che il testo del cantautore italiano dimostra una profondit maggiore rispetto a quello di Sanz, che ripropone un clich abbastanza trito: l uomo piantato dall amata perdippi lasciato a piangere sul marciapiede tra i vestiti lanciati dalla finestra. Quello di Jovanotti un inno all amore. ASCOLTA ANCHE TU I BRANI E GIUDICA: E UN PLAGIO? Pubblic