Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 285   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

spaces.msn.comalfredoilmodellista


spaces.msnalfredoilmodellista


Blog di trattazione sul modellismo statico aeronautico in tutte le scale con spiegazioni dettagliate per chi vuole iniziare e per chi gi esperto
Cultura
von_richtofen
E' il sito spaces.msn.comalfredoilmodellista di von_richtofen. L'utente von_richtofen, sito spaces.msn.com/alfredoilmodellista
learning to fly Just another WordPress.com site Just another WordPress.com site learning to fly Just another WordPress.com site learning to fly Just another WordPress.com site Vai al contenuto Home Info Articoli pi vecchi Ciao mondo!! Posted on 10 marzo 2011 di freddyilmodellista Welcome to WordPress.com . This is your first post. Edit or delete it and start blogging! Pubblicato in Senza categoria 1 commento Lancia Stratos Posted on 26 dicembre 2009 di freddyilmodellista Ok rieccomi a parlare di modelli e questa volta della Favolosa Lancia Stratos, una delle poche dream car divenute realt . Mossa da un motore Ferrai posto in posizione centrale, la stupenda vettura disegnata da Bertone ha vinto il possibile e l impossibile nei rally. Riferimenti per saperne di pi : http://it.wikipedia.org/wiki/Lancia_Stratos . nella foto una stupenda LAncia Stratos ufficiale Alitalia Il modello. Il modellino di produzione Arena Model, in resina e metallo bianco, fotoincisioni e vetri in vacuform. La scala la canonica 1/43. La scatola si presenta in catrone ondulato non molto bella a vedere ma la consistenza e la classe e il blasone della Casa produttrice tolgono tutti i i dubbi. Aperta la scatola ci si trova davanti a tre lastrine in fotoinciso, vari pezzi contenuti in un sacchetto di metallo bianco e scocca e pianale in resina gialla. Ricordo che la resina TOSSICA e che quini opportuno adottare le precauzioni del caso (mascherina, carteggiare solo con acqua ecc.) Si parte dal ripulire la carrozzeria dalle sbavature , non molte per fortuna e si prosegue ripulendo il piana