Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 1146   Giudizi: 12 
GIUDIZIO MEDIO: 91.86% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

www.benattigraziella.com


www.benattigraziella


É un sito dedicato alla POESIA, ALL''AMORE, SOFFERENZA DELL''ANIMA, DELLA PERDITA DI UNA MADRE, ci sono poemi e metafore stilate nelle stelle. . . Un sito che parla di varie tematiche, sulla violenza famigliare, omosessuale, i rapporti con gli altri e il mondo ovattato nella violenza. Vi svelo alcuni aspetti del mio io che ha rappresentato il mio mondo quello vero e sincero mondo lesbico. . . Non fatto di sfoghi ma di sogni e di un sentimento sincero e leale verso quel futuro volto femminile che il mio cuor vorrebbe sfiorar. . . Come una cometa sarò nel suo cospetto cuor. Qui troverete solo poesie e alcune informazioni in merito a vari concorsi letterari. . . POESIA, CONCORSI E SOPRATUTTO UN MONDO DI AMORE
Cultura
wambliska75
E' il sito www.benattigraziella.com di wambliska75. L'utente wambliska75, sito www.benattigraziella.com
Emisfero dell'amore Emisfero dell'amore Emisfero dell'amore Premio Alda Merini di Catanzaro premiata con la lirica 'L'immaginaria follia di un amor' con Targa di Merito con Attestato. Pubblicazioni con varie mie liriche in due Antologie di Elio Pecora della Casa Editrice Pagine.Un'Antologia con tre mie opere in Concorso al Premio Internazionale Mario Luzi, ed un Contratto in co-produzione con Europa Edizioni per un libro di raccolte poetiche. Diritti D autore In breve: potete citare senza alterare, senza fini commerciali e riportando la fonte sabato 4 gennaio 2014 Grido nel dolore Urlo il tuo nome, per riavere quel tuo dolce viso; urlo il mio dolore che senza pi te si spande come una goccia nel mare, in questa acqua delle mie lacrime ritrover quella quiete del mio cuor che si rassegner al destino che tu mi lasci dinanzi ai miei occhi Lacero e contuso quel cuore, battiti sono esauriti nel ripensar alla tua pelle; pelle ambrata da una moltitudine di piccole macchie lentiggini che mi inebriavano al tuo sapor. Nei tuoi rivoli di contorni della tua arte; disegni che mi hanno catturato intrappolato con incantesimo sono finita da quelle linee tracciati dal tuo cuore, tavoli e sedie mi ritrovo in questi disegni; trover una fata che mi far riavere la libert da questo tuo incantesimo eterno dei tuoi desideri del cuor Benatti Graziella Pubblicato da Graziella Benatti a 21:21 Nessun commento: Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Link a questo post Etichette: amore