Net-Parade
Net-Parade.it

È meglio Siri o Alexa?

È meglio Siri o Alexa?
Apple e Amazon stanno investendo molto negli assistenti vocali. Siri e Alexa sono gli assistenti personali più utilizzati, ma le loro capacità vanno oltre la semplice risposta alle domande e oltre il poter comandare le case intelligenti. Questi assistenti digitali possono essere strumenti utili per semplificare la vita, soprattutto se si ha un'agenda fitta di impegni.


Spesso ci si chiede se sia meglio Siri o Alexa come assistente vocale. Prima di tutto bisogna specificare che Siri è l'assistente dell'iPhone di Apple e non è disponibile fuori dal mondo Apple. Alexa è invece l'assistente di Amazon che viene fornito insieme all'altoparlante intelligente Echo e che dialoga sia col mondo Android che iOS. Trovate il link di Echo a fine pagina.

Sia Siri che Alexa sono assistenti personali virtuali (VPA) che possono essere utilizzati per aiutarti a fare le cose in modo più semplice e veloce. Ma qual è il migliore? Dipende dall'uso che se ne intende fare. Ecco come si comportano i due assistenti nelle attività quotidiane.
In questo articolo confronteremo i due assistenti virtuali per provare a rispondere alla domanda di quale dei due sia meglio in base alle loro caratteristiche, ai casi d'uso e alla disponibilità di integrazioni di terze parti. Tuffiamoci!


Qual è meglio: Siri o Alexa?

Dipende dalle tue esigenze. Siri è migliore nelle attività a breve termine, come l'impostazione di promemoria e comprende veramente bene e in modo approfondito il parlato naturale. Alexa eccelle nelle aree della musica, dei controlli della casa intelligente e della lettura di notizie, meteo e sport. Entrambi gli assistenti hanno un livello di precisione simile in termini di esecuzione delle azioni. Siri è più consistente di Alexa nelle risposte quando lo si interroga in modo intensivo.
Mentre Siri è più bravo a comprendere il linguaggio naturale, Alexa è più versatile e può eseguire una più ampia varietà di compiti.


Dove Siri eccelle

Siri eccelle soprattutto nelle seguenti categorie:

- Riconoscimento vocale: Questo è uno degli aspetti migliori di Siri. L'assistente virtuale è incredibilmente preciso nel capire l'utente, indipendentemente dall'accento, dalla lingua o dal tipo di dispositivo.

- Linguaggio naturale: Siri è anche in grado di comprendere frasi complesse. Ad esempio, è possibile dire: 'Ricordami di comprare le uova quando esco dal lavoro' e Siri capirà cosa è necessario fare.

- Domotica: Siri permette di dialogare e controllare tantissimi dispositivi intelligenti.


Dove Alexa eccelle

Alexa eccelle nelle seguenti categorie:

- Musica: Se sei appassionato di musica, sappi che Alexa è in grado di riprodurre quasi tutti i brani e supporta un'infinità di servizi di streaming.

- Notizie: Se vi ti piace rimanere informato, sappi che Alexa è capace di leggere le notizie da tantissime fonti di informazione.

- Controllo della casa intelligente: È su questo che Amazon ha costruito il suo marchio. Alexa può spegnere le luci, regolare il termostato, cercare una ricetta ed eseguire molte altre funzioni utili.

- Informazioni: Se ti sei mai chiesto il nome della capitale dei Paesi Bassi o il ciclo di vita di un insetto chiedi ad Alexa.


Qual è meglio per gestire i dispositivi intelligenti?

È possibile chiede a Siri di accendere o spegnere qualsiasi dispositivo collegato alla rete domestica. Ad esempio, se vuoi spegnere le luci, puoi semplicemente dire 'Spegni le luci'. Se si desidera spegnere un dispositivo che non supporta questo comando, ma che può essere trovato magari attivando un suono o una luce, come ad esempio un televisore, si può chiedere a Siri di trovarlo. Ad esempio, si può chiedere 'Trova il mio televisore' e Siri lo individuerà in modo da poterlo spegnere. D'altro canto anche Alexa è in grado di gestire i dispositivi intelligenti in maniera egregia. Anche con Alexa è possibile controllare vari dispositivi intelligenti pronunciandone il nome. Ad esempio, si può dire 'Alexa, spegni le luci' e l'assistente spegnerà le luci. È anche possibile creare delle routine, che consentono di controllare più dispositivi con un solo comando. Ad esempio, è possibile creare una routine 'Vado al lavoro' che spegne le luci, chiude le serrande e abbassa il termostato.


Qual è meglio per il supporto alle terze parti?

Un sistema è più modulare e più versatile quanto più può dialogare con altri sistemi, applicazioni e dispositivi di altri produttori. Tutto ciò viene chiamato terze parti. Quanto più quindi un assistente virtuale può integrare servizi di terze parti tanto più esteso sarà quello che potremo fare. Se ad esempio compriamo dei termostati sapere che il nostro assistente virtuale è al 100% compatibile col prodotto in questione, ci permetterà di gestire il dispositivo vocalmente in tutto e per tutto. Diciamo che sia Siri che Alexa hanno fatto un ottimo lavoro in questi anni e sono migliaia i prodotti di terze parti compatibili con entrambi.


In conclusione

La rivoluzione dell'intelligenza artificiale ha portato allo sviluppo di potenti assistenti digitali. I due più popolari sono Siri e Alexa. Alexa eccelle nella riproduzione di musica, nella lettura di notizie, nella gestione di dispositivi domestici intelligenti e nel fornire informazioni. Alla fine la scelta spetta a te, a seconda dei tuoi gusti. Ricorda che Siri è disponibile negli iPhone, mentre Alexa è possibile acquistarlo con l'altoparlante Echo che è anche abbastanza economico. Trovi il link in basso. Inoltre Alexa è disponibile anche come app standalone. Trovi il badge sempre in basso.



Se ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici adesso:
Condividi su Whatsapp
Su Whatsapp
Condividi su Facebook
Su Facebook

🌟 Ricevi gli articoli più interessanti su web, app e tecnologia tramite email prima di tutti.
In più riceverai utili sconti e coupon che ti faranno risparmiare.

Iscriviti Ora Gratis

Zero spam. Disiscriviti quando vuoi
Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy


Tecnologia » È meglio Siri o Alexa?