Net-Parade
Net-Parade.it

Come Fotografare gli Occhi con il Telefono

Come Fotografare gli Occhi con il Telefono
Si dice che gli occhi siano le finestre dell'anima. E non potrebbe essere più vero quando si tratta di fotografia.

Sono anche incredibilmente difficili da fotografare bene. A meno che non si colga il soggetto nel momento giusto, può essere quasi impossibile ottenere una foto in cui gli occhi appaiano come si desidera.


Dopo tutto, non si tratta solo dei colori o delle forme che si usano quando si scatta un'immagine; ciò che conta davvero è che il pubblico sia in grado o meno di vedere chi è quella persona attraverso le fotografie. E poi quante volte hai scattato una foto a qualcuno per poi scoprire che i suoi occhi erano completamente nascosti dai capelli o da qualcos'altro?

Continua a leggere per scoprire i suggerimenti e i trucchi per catturare gli occhi come mai prima d'ora col tuo smartphone!
Questi consigli sono la guida definitiva su come catturare gli occhi nelle tue foto. Indipendentemente dal tipo di fotocamera utilizzata o dal soggetto fotografato, con questi semplici trucchi e tecniche sarai in grado di creare ogni volta l'immagine perfetta. Ti consigliamo poi anche le migliori app per i tuoi scatti e per la post produzione delle foto.

Prepara il telefono e la fotocamera

Per prima cosa, dobbiamo occuparci di alcune nozioni di base. Assicurati che la fotocamera o le fotocamere dello smartphone siano ben pulite in modo che non lascino brutti aloni nelle foto. Puliscile se necessario con un panno o con i fazzoletti imbevuti per pulire gli occhiali. Inoltre, assicurati di avere memoria sufficiente per le foto nel telefono.

Se stai esaurendo lo spazio, liberane un po' prima di iniziare. Controlla anche che il cellulare abbia abbastanza carica e nel caso porta con te un power bank. Migliore è la fotocamera del cellulare migliori fotografie potrai ottenere. Ci sono ormai cellulari con fotocamere potentissime capaci di funzionare ottimamente in ogni condizione di luce.

L'inquadratura è fondamentale

La cosa più importante da tenere a mente quando si fotografano gli occhi è l'inquadratura. L'inquadratura è fondamentalmente per il posizionamento del soggetto all'interno dell'immagine. Quando si fotografano gli occhi, bisogna assicurarsi che siano al centro dell'immagine (anche se va bene un leggerissimo decentramento). Quando inquadri, cerca di pensare agli occhi come al punto focale dell'immagine. È qui che verrà attirata l'attenzione, quindi è fondamentale inquadrare gli occhi in modo lusinghiero e interessante.

Un modo per farlo è utilizzare quella che viene comunemente chiamata ‘regola dei terzi'. La regola dei terzi è un principio di composizione che divide un'immagine in terzi sia in orizzontale che in verticale. L'idea alla base è quella di posizionare gli elementi chiave nell'inquadratura dove le linee si intersecano. Prova a posizionare gli occhi centralmente o su una delle linee di intersezione. In questo modo lo scatto risulterà più interessante. Uno dei modi migliori per farlo è posizionare gli occhi nel terzo superiore o inferiore dell'immagine. Il terzo superiore dell'immagine è l'area in cui si trovano le sopracciglia del soggetto.

Trova la luce giusta

Altrettanto importante dell'inquadratura quando si tratta di fotografare gli occhi è trovare la luce giusta. È fondamentale avere una buona illuminazione quando si scattano ritratti, perché può fare la differenza tra una buona foto e una pessima. Una cattiva illuminazione può far apparire brutta anche la persona più bella in una fotografia.

È necessario assicurarsi che la luce che colpisce il viso del soggetto provenga dall'alto e da dietro. In questo modo si creerà una luce morbida e uniforme che cadrà sul viso. Il miglior tipo di luce per un ritratto è la luce naturale. Scatta all'esterno durante le migliori ore del mattino o della sera, quando il sole è basso nel cielo e non è troppo forte.
Si può anche scattare all'interno, vicino a una finestra, con una fonte di luce che non sia la luce diretta del sole. Naturalmente, nulla è stabilito in modo definitivo. Si possono usare fonti di luce creative se si vuole aggiungere un po' di brio.

ISO (e perché è importante)

Sperimenta con la modalità professionale di scatto delle immagini. Ogni telefono ha questa modalità e permette di settare manualmente alcuni parametri dello scatto molto importanti. Uno dei più importanti è l'ISO di solito impostabile in un range tra 50 e 3200.

Come Fotografare gli Occhi con il Telefono
L'ISO è sostanzialmente la sensibilità della fotocamera. Più alto è l'ISO, meno luce è necessaria per esporre correttamente l'immagine. Questo è utile se si scatta in un ambiente buio dove non c'è molta luce. Un ISO basso è necessario se si scatta in pieno giorno. Se si scatta di giorno e le immagini appaiono troppo luminose e sbiadite, provare ad abbassare l'ISO della fotocamera.

In caso di poca luca si può aumentare l'ISO. Non bisogna però aumentarlo troppo. Se si esagera, le immagini appariranno sgranate e pixellate, quasi come se fossero state scattate con una vecchia macchina fotografica a pellicola.

Correzione degli occhi rossi

Gli occhi rossi sono uno dei difetti più grandi e comuni. Possono rovinare completamente un'immagine altrimenti bella e ben illuminata. Gli occhi rossi sono causati dalla sorgente luminosa che si riflette sugli occhi del soggetto.

Ci sono alcuni modi per correggere questo problema durante le riprese. Un modo per correggere questo problema è cambiare l'impostazione dell'illuminazione. Assicurati che la luce provenga dall'alto e da dietro il soggetto e non lo colpisca direttamente in faccia. Si può anche provare a utilizzare un flash con una modalità di riduzione degli occhi rossi. Questa modalità rileva l'arrossamento degli occhi del soggetto e regola di conseguenza la luce emessa dal flash. Il modo migliore per evitare del tutto gli occhi rossi è chiedere al soggetto di guardare lontano dalla fonte di luce. In alternativa potrai rimuovere gli occhi rossi in posto produzione tramite le app.

Cambia il punto di vista

Un altro modo per cambiare l'atmosfera è cambiare il punto di vista. Cambiare il punto di vista significa semplicemente riprendere lo stesso soggetto da un'angolazione diversa. Può trattarsi di una semplice ripresa da un'angolazione più bassa o più alta, o anche di una ripresa laterale invece che frontale.

Una ripresa da un'angolazione più alta, ad esempio dall'alto, farà sembrare il soggetto più piccolo, mentre una ripresa da un'angolazione più bassa, lo farà sembrare più grande. Le riprese laterali possono far sembrare il viso del soggetto più magro.

Post produzione e app


Ci sono svariate app sia per la post produzione che per lo scatto.

Per gli scatti ti consigliamo queste:

Fotocamera HD 2023 per Android:
Supporta foto RAW e video in 4K. Supporto per HDR, otturatore lento, fotocamera pro con modalità notte, fotografie in micro e macro.
Come Fotografare gli Occhi con il Telefono
Ti mette a disposizione la modalità professionale dalla quale potrai modificare l'ISO e tanti altri parametri, dotata anche di una modalità luna per riprendere i corpi celesti. È un'app perfetta per fotografare gli occhi e qualsiasi cosa tu voglia.
ANDROID App com.risingcabbage.hd.camera

Camera FV-5:
È un'app ideale per chi vuole avere un maggiore controllo sui propri scatti. Consente di regolare impostazioni come ISO, velocità dell'otturatore, bilanciamento del bianco e altro ancora. Dispone anche di una modalità file RAW per coloro che vogliono dedicarsi alla post-elaborazione.
ANDROID App com.flavionet.android.camera.lite


Per la postproduzione ossia l'editing successivo agli scatti ecco invece le app migliori:

Darkroom:
Si tratta di un'incredibile app di editing che permette di fare moltissimo. Dalle modifiche di base, come il ritaglio e l'esposizione, alle funzioni più avanzate, come le curve e lo split toning, ha tutto ciò che serve per rendere perfette le foto.
ANDROID App com.photoeditor.lightbox.darkrooms

Snapseed:
Ottima app di editing, con un'ampia gamma di funzioni e un'interfaccia facile da usare. E' di Google.
ANDROID App com.niksoftware.snapseed

TON - Video Filtri e Effetti:
Questa app è perfetta per chi vuole aggiungere un po' di stile alle proprie foto. Con un'enorme libreria di filtri e strumenti di editing, per fare risaltare le tue foto.
ANDROID App io.onelightapps.ton.video.photo.filters


Se ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici adesso:
Condividi su Whatsapp
Su Whatsapp
Condividi su Facebook
Su Facebook

🌟 Ricevi gli articoli più interessanti su web, app e tecnologia tramite email prima di tutti.
In più riceverai utili sconti e coupon che ti faranno risparmiare.

Iscriviti Ora Gratis

Zero spam. Disiscriviti quando vuoi
Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy


Tecnologia » Come Fotografare gli Occhi con il Telefono