Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo blog.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima donnadellemaree.blogspot.it
DESCRIZIONE:
Il mare dei tuoi occhi
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Martedì, 24 Luglio 2012
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 0
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 0,00%
CONTENUTI: 0,00%
QUALITA': 0,00%
UTILITA': 0,00%
SIMPATIA: 0,00%
GIUDIZIO MEDIO:   Dato non ancora disponibile
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  84,87%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA: 20%
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
Questo Blog Web è entrato nella classifica di Net-Parade
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
Il mare dei tuoi occhi LA DONNA DELLE MAREE LA DONNA DELLE MAREE skip to main skip to sidebar LA DONNA DELLE MAREE di Vincenzo Elefante In questo porto ove ho gettato l' ncora, mi godo il mare e gli ultimi tramonti dal mio balcone, come dalla prua della nave ammiraglia, alla quale ho donato la mia vita e il mio cuore. Assolver a quest'ultimo comando, cos come ho servito il mio Paese: con timore di Dio, onore e ardimento. E quando Tu verrai, Sorella Morte, metter l'uniforme di parata. Poi, da vecchio ufficiale gentiluomo, far un profondo inchino, ti bacer la mano. MySpace Playlist at MixPod.com marted 9 febbraio 2010 MARINAI DELL'ETERNITA' Noi ci siamo svegliati come naufraghi sopra lidi stranieri Noi, marinai dell'Eternit , finimmo sugli scogli della vita, sull'isola pietrosa della nascita, senza saperne niete. E, ogni giorno, scaliamo le montagne della Luna per scrutare dall'Alto, l'orizzonte delle nostre illusioni. Come bimbi, per aiutarci a vivere, ecco, ci divertiamo a costruire, con tutto ci che il Mare porta a Riva, Castelli di Sabbia. Pubblicato da LA STREGA DELLA VITA a 08:32 0 commenti luned 18 gennaio 2010 GENTE DI MARE Mari da navigare, cieli e terre lontane: svegliarsi, addormentarsi sopra l'acqua salata, L'onda della partenza e l'onda del ritorno. un solo amore, il mare, e donne In ogni porto: Pirata in terraferma e Gentiluomo a bordo, la Patria in un accordo di chiitarra, la Marina nel cuore. E un giorno naufragare in un bicchiere di lacrime, andare alla deriva dei rimpianti, aggrappato al pennone dei ric
Copyright 2000-2017 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum