Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 21688  Visite totali: 3628   Giudizi: 75 
GIUDIZIO MEDIO: 88% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

arzyncampo.altervista.org


arzyncampo


Claudio Arzani (arzy) scendincampo e racconta e scrive, e scrive poesie, e scrive racconti, e scrive di sogni, sempre e ancora sogni d'Utopia
Cultura
arzyncampo
E' il sito arzyncampo.altervista.org di arzyncampo. L'utente arzyncampo, sito arzyncampo.altervista.org
Claudio Arzani (arzy) scendincampo e racconta e scrive, e scrive poesie, e scrive racconti, e scrive di sogni, sempre e ancora sogni d& 039;Utopia Arzyncampo Crea sito Arzyncampo Claudio Arzani (arzy) scendincampo e racconta e scrive, e scrive poesie, e scrive racconti, e scrive di sogni, sempre e ancora sogni d'Utopia Search Main menu Skip to primary content Skip to secondary content Home Biografia Post navigation Older posts L innocenza , Preghiera a Dio , Le lettrici , Processione di anime , Il velo , omaggio all arte di Louis Welden Hawkins, pittore simbolista e preraffaellita Posted on 16 aprile 2018 by arzyncampo Reply Host di destinazione non consentito, sblocca la connessione nel pannello di AlterVista (Risorse Impostazioni PHP) L innocenza, oil on canvas by Louis Welden Hawkins Louis Welden Hawkins (Stoccarda, 1849 Parigi, 1910) stato un pittore francese. Fu un artista simbolista, spesso vicino alla corrente preraffaellita. Figlio di un ufficiale della marina inglese e di una baronessa austriaca, trascorse tutta la sua vita d artista in Francia e pertanto, nel 1895, ottenne la cittadinanza e la nazionalit francese. Per non intraprendere la carriera militare a cui appariva inevitabilmente destinato, il giovane Louis ruppe i rapporti con la sua famiglia e si trasfer a Parigi nel 1873. Entr quindi nell Acad mie Julian dove comp i suoi studi e gi nel 1881 espose i suoi lavori al Salon des Artistes fran ais ottenendo un notevole successo e anche delle proposte di acquisto delle sue opere da parte dello Stato, che per rifiut . Continu ad esporre nel Salon per dieci anni. Espose anche alla Soci t des Beaux Arts (1894-