Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 3173  Visite totali: 2790   Giudizi: 60 
GIUDIZIO MEDIO: 88.21% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito

www.calciomania90.com


www.calciomania90


Blog sportivo di un tifoso dell''Inter.
Sport
bloginter
E' il sito www.calciomania90.com di bloginter. L'utente bloginter, sito www.calciomania90.com
CALCIOMANIA 90 Blog Sportivo di un Tifoso Nerazzurro. Si parla di calcio con ironia e sportivit . CALCIOMANIA 90 Pagine Home page Interviste Inchieste DIRETTA GOAL Guest Post Calcio2000 Awards Chi sono Collabora con Noi Feed Privacy Policy ARTICOLI RECENTI luned 15 ottobre 2018 RISVEGLIO ITALIA: BIRAGHI FIRMA LA VITTORIA AL 92ESIMO UEFA NATIONS LEAGUE Lega A Girone 3 POLONIA-ITALIA 0-1 92 Biraghi All ultimo respiro, quando ormai le speranze azzurre erano praticamente tramontate, Cristiano Biraghi, di mestiere terzino sinistro, mette dentro la palla che vale la vittoria e i tre punti che ci salvano dalla retrocessione e, con una combinazione di risultati, potrebbero addirittura portarci alle Final Four di Nations League di giugno. I primi 45 minuti sono senza dubbio i migliori della gestione Mancini. Sin dalle prime battute gli Azzurri tengono il pallino e sono padroni del centrocampo grazie al palleggio di Jorginho e Verratti che si alternano come vertice basso. Proprio l'italo-brasiliano dopo soli 52 secondi prende in pieno la traversa con un destro a giro dal limite. Si gioca in pratica a una porta sola e, dopo un paio di conclusioni di Insigne e Bernardeschi, sono ancora i legni a salvare Szczesny: sullo splendido cross di Chiesa, Insigne va in spaccata e l'esultanza gli rimane in gola ancora a causa della traversa. Continua a leggere... Pubblicato da Entius a 17:30:00 3 commenti: Link a questo post Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Pinterest sabato 13 ottobre 2018 ITALIA, IMPERATIVO VINCERE PER NON RETROCEDERE