Migliori Siti
Stai visitando un sito presente nelle classifiche.
Alcune informazioni sul sito che stai visitando:
Punti: 0  Visite totali: 281   Giudizi: 0 
GIUDIZIO MEDIO: 0.00% su 100
Vota questo sito
Maggiori Dettagli su questo sito
Ritorna in Net-Parade
Prossimo sito
FAI SAPERE A TUTTI DI NET-PARADE
CLICCA SU

milanocittadarte.blogspot.com


milanocittadarte


L'obiettivo di Milano città d'arte � di mostrare le zone della città attraverso la fotografia amatoriale di un amante della metropoli milanese.
Turismo
mzanoni
E' il blog milanocittadarte.blogspot.com di mzanoni. L'utente mzanoni, blog milanocittadarte.blogspot.com
Milano citt d'arte foto fotografie milano milanese citt metropolia arte L'obiettivo di Milano citt d'arte di mostrare le zone della citt attraverso la fotografia amatoriale di un amante della metropoli milanese. Milano citt d'arte skip to main skip to sidebar Milano citt d'arte L'obiettivo di Milano citt d'arte quello di mostrare le zone della citt attraverso la fotografia amatoriale di un amante della metropoli milanese Mappa dei monumenti Visualizzazione ingrandita della mappa Introduzione Milano, capitale della moda, del lusso, degli affari e della nebbia, mostra sempre con timidezza, il suo patrimonio artistico, storico e culturale, ma per il visitatore attento questa citt sa essere ospitale ed accogliente pur senza grandeur e ostentazione. Milano una citt tutta da scoprire, per conoscere i suoi tesori ci vorrebbero giorni e giorni. I turisti in visita nel capoluogo lombardo sono catturati dalla poesia di certi scorci, palazzine e vetrate di stile liberty, piccole perle architettoniche disseminate un p dappertutto. luned 14 aprile 2008 Parco Lambro Il parco Lambro, attraversato dall'omonimo fiume, la pi grande ed estesa area verde della citt , con una superficie che supera il milione di metri quadrati. Nato nel 1936, su progetto di Enrico Casirghi, racchiudeva l'obiettivo di preservare un area paesaggistica tipicamente lombarda quasi del tutto perduta, a causa del taglio di molti degli alberi presenti, trasformati conseguentemente in legna da ardere, per far fronte ai rigori del gelo, e della guerra. Risistemato ed esteso negli anni successivi, oggi meta di chi ama l'aria aperta. Tante, anzi tantissime, sono le persone che si recano al Parco Lambro: giovani, coppie, nonni e bambi