Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo blog.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima belledelsignore.blogspot.com
DESCRIZIONE:
Come sopravvivere con ironia a vita quotidiana, figli, marito, lavoro e tempo che passa. . .
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Venerdì, 17 Maggio 2013
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 0
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 0,00%
CONTENUTI: 0,00%
QUALITA': 0,00%
UTILITA': 0,00%
SIMPATIA: 0,00%
GIUDIZIO MEDIO:   Dato non ancora disponibile
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  90,13%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA: 100%
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
Questo è un Blog di alta qualità tecnica riconosciuta da Net-Parade
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
Come sopravvivere con ironia a vita quotidiana, figli, marito, lavoro e tempo che passa... Belle del signore Belle del signore Belle del signore mercoled 28 agosto 2019 Razzismo buonista Mi capitato di avere pensieri razzisti, in questi ultimi tempi. Accanto all'ingresso del mio palazzo, c' un portico che viene abitualmente usato dai senzatetto come luogo di riparo per la notte, in tutte le stagioni. Fra questi senzatetto, ce n' uno fisso. Si chiama Rhal, un giovane bengalese coi capelli lunghi. Quando torniamo da scuola, io e le mie figlie lo troviamo sotto casa; ci saluta sempre e ogni tanto mi chiede una sigaretta. A volte gliela offro direttamente io ma non detto che lui l'accetti; se ne ha gi di sue, mi dice no, grazie : non fa scorta a mie spese. Non gli ho mai dato soldi, n lui ne ha mai chiesti. A Natale volevo regalargli dei maglioni ancora nuovi, con lo scontrino attaccato. Non li ha voluti, mi ha detto di darli ad un altro senzatetto che dormiva di fianco. Prende solo quello che serve, Rhal, e ogni tanto lui a offrire qualcosa; si sporge dalla ringhiera con un sacchetto in mano e chiede a mia figlia Piccolina, ne vuoi un p ? E sono noccioline o salatini, di cui sembra essere ghiotto. A lei non piacciono le noccioline ma io gliele faccio prendere, anche se poi non le mangia, per fare contento Rhal. Certo, a una radical chic buonista come me fa comodo avere un Rhal sotto casa, cos posso sentirmi tollerante, al costo di qualche sigaretta. Quando entro nel cortile del mio palazzo, invece, mi capita di incrociare anziani condomini romani che, in questi due anni, non hanno mai
Copyright 2000-2021 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum