Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo blog.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima bronteatavola.blogspot.it
DESCRIZIONE:
Ricette dalle pendici dell'Etna
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Venerdì, 12 Settembre 2014
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 1
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 72,00%
CONTENUTI: 72,00%
QUALITA': 89,90%
UTILITA': 89,90%
SIMPATIA: 74,00%
GIUDIZIO MEDIO:   79.56%
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  90,13%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA: 75%
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
Questo è un Blog di alta qualità tecnica riconosciuta da Net-Parade
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
Ricette dalle pendici dell''Etna Bronte a tavola Bronte a tavola Bronte a tavola Ricette dalle pendici dell'Etna Pagine Home page venerd 30 agosto 2019 Treccine al latte Ai primi aliti di tramontana bisogna verificare il funzionamento del forno cos da trovarsi con gli strumenti pronti ed efficienti per la stagione fredda! Si comincia con delle semplici e sofficissime treccine!!! Ingredienti 500 g di farina 0 250 g di latte 80 g di zucchero 50 g di burro 5 g di lievito di birra Ho scaldato il latte e sciolto dentro il lievito, il burro e lo zucchero. Ho disposto la farina a fontana e incominciato a impastare aggiungendo la mistura liquida; ho lavorato gli ingredienti con le mani fino a ottenere una massa omogenea. Poi, ho formato una bella palla che ho adagiato in una ciotola coperta e ho lasciato lievitare fino al raddoppio. A lievitazione avvenuta ho realizzato le treccine: ho suddiviso la pasta in 16 parti uguali, ho rilavorato un p ognuna di queste poi l'ho allungata a formare un serpente, piegata a met e arrotolata su se stessa. Quindi, ho disposto le treccine su 2 teglie foderate con carta forno e riposte in frigo per tutta la notte. All'alba ho tirato le teglie fuori dal frigo e lasciato lievitare per altre 2 ore. Ho spennellato le treccine con latte e infornato in forno caldo a 180 per 15'. Infine ho spennellato ancora con altro latte in modo che lo zucchero semolato con cui le ho cosparse rimanesse attaccato. Pronte per la colazione! Pubblicato da Mariangela a 20:00 1 commento: Invia tramite email Postalo sul blog C
foto migliorabili
Copyright 2000-2020 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum