Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo sito.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima elledielle.wordpress.com
DESCRIZIONE:
Il mondo mi deve alcune cose. Ecco tutto
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Domenica, 14 Ottobre 2012
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 0
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 0,00%
CONTENUTI: 0,00%
QUALITA': 0,00%
UTILITA': 0,00%
SIMPATIA: 0,00%
GIUDIZIO MEDIO:   Dato non ancora disponibile
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  90,13%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA: 92%
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
Questo è un Sito di alta qualità tecnica riconosciuta da Net-Parade
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
Il mondo mi deve alcune cose. Ecco tutto elledielle 'Il mondo mi deve alcune cose. Ecco tutto' 'Il mondo mi deve alcune cose. Ecco tutto' elledielle 'Il mondo mi deve alcune cose. Ecco tutto' elledielle 'Il mondo mi deve alcune cose. Ecco tutto' Ecco tutto 01/27/2014 Speciale Giornata della memoria Son morto ch ero bambino, son morto con altri cento . Il capannone era pieno di bambini, tutti in riga. Clary era l ultima e osservava il dott. Mengele che li passava in rassegna velocemente e con il suo indice ne indicava alcuni. Era cos diverso dal nonno, anche lui medico. Non indossava un camice ma una divisa delle SS e portava un paio di guanti bianchi. Clary fu indicata dal dito inguantato dell uomo e venne portata all esterno con tutti gli altri bambini scelti. Non stava benissimo Hans, il nuovo incarico ricevuto lo rendeva per qualche motivo agitato. Si trattava di un lavoro semplice, doveva solo controllare quei mocciosi ebrei che uscivano dal capannone e, una volta raggiunto il numero stabilito, accompagnarli con altri due colleghi a fare la doccia . Era il secondo giorno che svolgeva questa mansione e se da un lato non rimpiangeva per niente il precedente lavoro con gli ebrei adulti, dall altro provava un senso di fastidio nel chiudere quei piccoli sbarbatelli nelle camere a gas. Era turbato. Come se non bastasse, stavolta i bambini ad Hans sembravano davvero troppi. Quando tutti entrarono spinse la porta sigillata ma non riusc a chiuderla. In pi qualche mocciosetto aveva intuito che l dentro non avrebbero fatto la doccia e aveva iniziato a piagnucolare spaventando tutti gli altri. Hans tent di spingere den
Copyright 2000-2019 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum