Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo blog.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima ermannomariasignorelli.blogspot.it
DESCRIZIONE:
ermanno maria signorelli, blog, chitarra classica, jazz, musica
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Mercoledì, 13 Marzo 2013
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 0
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 0,00%
CONTENUTI: 0,00%
QUALITA': 0,00%
UTILITA': 0,00%
SIMPATIA: 0,00%
GIUDIZIO MEDIO:   Dato non ancora disponibile
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  84,87%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA: 20%
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
ermanno maria signorelli, blog, chitarra classica, jazz, musica ermanno maria signorelli ermanno maria signorelli, blog, chitarra classica, jazz, ermanno maria signorelli ermanno maria signorelli Dove tutti urlano non c' voce che basti per farsi sentire; nella valle silenziosa un usignolo concerto. venerd 15 marzo 2013 Nardis (M. Davis) Pubblicato da ermanno maria signorelli a 19:04 Nessun commento: Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Pinterest domenica 10 marzo 2013 'Trieste Loves Jazz' International Jazz Festival '3' di E. M. Signorelli Ermanno Maria Signorelli (chitarra classica) Ares Tavolazzi (contrabbasso) Lele Barbieri (batteria) Pubblicato da ermanno maria signorelli a 17:16 2 commenti: Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Pinterest La chitarra classica nel nostro tempo Il mio scopo di dare continuit storica e artistica alla chitarra classica rivalutando le sue preziose potenzialit espressive, per poterla ricollocare a pieno in dinamiche musicali tipiche del nostro tempo. Non semplicemente la trasposizione di tecniche chitarristiche moderne che utilizzano la sonorit della chitarra classica, ma lo sviluppo e la maturazione di un identit musicale che va ricercata proprio nel rispetto dell approccio a questo strumento. Quindi, una coesione di vari elementi musicali, presenti e passati, legati all idea di una grande madre culturale che unisca le nostre radici musicali ai linguaggi contemporanei. Pubblicato da ermanno maria signorelli a 12:59 Nessun commento: Invia tramite email Postalo sul blog Condividi
Copyright 2000-2022 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum