Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo blog.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima fratellodidolore.blogspot.it
DESCRIZIONE:
Chi mangia di questo pane non morrà in eterno.
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Martedì, 3 Luglio 2012
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 0
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 0,00%
CONTENUTI: 0,00%
QUALITA': 0,00%
UTILITA': 0,00%
SIMPATIA: 0,00%
GIUDIZIO MEDIO:   Dato non ancora disponibile
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  84,87%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA: 20%
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
Chi mangia di questo pane non morrà in eterno. FRATELLO DI DOLORE FRATELLO DI DOLORE venerd 13 aprile 2012 FRATELLO DI DOLORE Io coltivo germogli di speranza in zolle di silenzio. Ascolto l'usignolo del mio cuore che mi parla d'amore. Con il Cristo, fratello di dolore, trasmigro in questi versi. Cammino tra due Angeli di luce e non temo il ruggito delle belve. Canto con ogni fibra del mio essere il canto dell'eterna giovinezza. Pubblicato da LA STREGA DELLA VITA a 04:48 Nessun commento: Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Pinterest Home page Iscriviti a: Post (Atom) Visualizzazioni totali Informazioni personali LA STREGA DELLA VITA Vincenzo Elefante Visualizza il mio profilo completo Pagine Home page LO SFRATTO Archivio blog 2012 (1) aprile (1) FRATELLO DI DOLORE promozione siti a href='http://www.mydownloadplanet.com/top_shareware/' top shareware /a IL BUON PASTORE Il Signore il mio pastore: non manco di nulla. In pascoli erbosi mi fa riposare, ad acque tranquille egli mi conduce. Egli rinfranca l'anima mia, in sentieri di giustizia Egli mi guida, in grazia del suo nome. Anche se camminassi in una valle oscura, non temerei alcun male, poich tu sei con me; il tuo bastone e il tuo vincastro, sono essi la mia difesa. Una mensa tu prepari davanti a me sotto gli occhi dei miei nemici, hai unto con olio il mio capo e la mia coppa oltremodo traboccante. Certo, bont e misericordia mi accompagneranno, per tutti i giorni della mia vita, e vivr nella casa del Signore per sempre. RUAH Modello Aw
Copyright 2000-2021 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum