Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo sito.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima giuseppearagno.wordpress.com
BANNER:
DESCRIZIONE:
Just another WordPress. com weblog
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Mercoledì, 20 Giugno 2018
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 1
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 79,96%
CONTENUTI: 96,73%
QUALITA': 93,42%
UTILITA': 93,40%
SIMPATIA: 85,35%
GIUDIZIO MEDIO:   89.77%
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  82,76%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA:  Dato non ancora disponibile
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
Questo Sito Web è entrato nella classifica di Net-Parade
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
Just another WordPress. com weblog Il Blog Di Giuseppe Aragno Just another WordPress.com weblog Just another WordPress.com weblog Il Blog Di Giuseppe Aragno Just another WordPress.com weblog Home About Il Blog Di Giuseppe Aragno Just another WordPress.com weblog Feeds: Articoli Commenti Luigi De Magistris: Casapound vuole l ostracismo 19/06/2018 di giuseppearagno Dal giorno in cui nato questo sciagurato governo, quella che si combatte nel nostro Paese non , come ci vogliono far credere, una battaglia sull immigrazione contro l Unione Europea e i cosiddetti buonisti , ladri di futuro e sfasciacarrozze. Lo dimostra il fatto che, nel cuore di questo scontro, gli amici di Salvini, i camerati fascisti del terzo millennio , hanno voluto attaccare platealmente l ex ministro C cile Kienge e Luigi De Magistris per i quali chiedono l esilio. Ci sarebbe da ridere, vero, ma i tempi sono bui ed meglio capire, spiegare e reagire. Cominciamo a dircelo chiaro: Salvini e Casapound non stanno rovesciando la medaglia del mal d Africa e di faccetta nera . Come al duce fascista pi che l impero tornato sui fatali colli di Roma , interessava un posto al sole tra quelli non ancora occupati, per spedirci straccioni e disperati, cos a Salvini non importa nulla se la Libia oggi manda da noi la sua disperazione. L obiettivo vero una scommessa ambiziosa e molto pericolosa per la democrazia; in gioco c la conquista dell egemonia leghista su precari, disoccupati e lavoratori stremati. Teniamolo bene a mente: gli immigrati non sono il fine, ma solo uno strumento. Salvini utilizza in maniera spregiudicata la disperazione, per fare dell
C''è solo da apprendere da un grande come Giuseppe Aragno.La Sua onesta intellettuale è alla base dei suoi insegnamenti.
Copyright 2000-2021 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum