Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo blog.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima lavitanellaverno.blogspot.it
DESCRIZIONE:
Le riflessioni, raccontate in punta di piedi, di un'animo solitario ancora alla ricerca del suo posto in questo mondo. Osservazioni su quello che ci circonda e su quello che è racchiuso in ognuno di noi, con la speranza di riuscire a trovare un senso al dolore. La vita nell'Averno è una creatura nata da un momento di sconforto che mi ha portata a riflettere sulle mie azioni e su come alcuni momenti difficili che ho passato nella mia vita li ritrovo nelle altre persone. Non siamo poi così diversi gli uni dagli altri alla fine e spero di dare un nuovo punto di vista alle persone che vorranno leggere le mie parole e che hanno passato o stanno ancora passando alcune delle cose trattate. Con un analisi profonda delle mie esperienze spero di aiutare chi, al contrario di me, non è ancora riuscito a superare le sue paure.
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Giovedì, 26 Marzo 2015
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 0
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 0,00%
CONTENUTI: 0,00%
QUALITA': 0,00%
UTILITA': 0,00%
SIMPATIA: 0,00%
GIUDIZIO MEDIO:   Dato non ancora disponibile
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  84,87%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA:  Dato non ancora disponibile
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
Le riflessioni, raccontate in punta di piedi, di un''animo solitario ancora alla ricerca del suo posto in questo mondo. Osservazioni su quello che ci circonda e su quello che è racchiuso in ognuno di noi, con la speranza di riuscire a trovare un senso al dolore. La vita nell''Averno è una creatura nata da un momento di sconforto che mi ha portata a riflettere sulle mie azioni e su come alcuni momenti difficili che ho passato nella mia vita li ritrovo nelle altre persone. Non siamo poi così diversi gli uni dagli altri alla fine e spero di dare un nuovo punto di vista alle persone che vorranno leggere le mie parole e che hanno passato o stanno ancora passando alcune delle cose trattate. Con un analisi profonda delle mie esperienze spero di aiutare chi, al contrario di me, non è ancora riuscito a superare le sue paure. La vita nell'Averno La vita nell'Averno marted 24 marzo 2015 Non lasciare che il dolore del passato ti impedisca di vivere Per intraprendere questo viaggio bisogna abbandonare ogni preconcetto e analizzare la realt con occhio oggettivo. Eppure un'impresa cos ardua al limite dell'impossibile perch ogni parola, ogni immagine, portano alla nostra mente un pensiero predefinito. Questo importante ed essenziale perch la nostra esperienza ci conduce ad analizzare questo pensiero e ad agire in quello che troviamo sia il miglior modo. Spesso, per , le nostre azioni sono volte esclusivamente alla nostra protezione. Cos come uno scudo, ecco che preventivamente ci proteggiamo dal dolore che pensiamo stia per giungere e ci racchiudiamo in noi stessi, piccole chiocciole solitarie. Una ferita pu tornare a sanguinare, ecco perch , dopo tanta sofferenza, il minimo accenno ad una svolta felice appare come una trappola e alla fine si giunge a non cogliere l'occasione. Rimuginare sulle sventure del passato conduce inevitabilmente a privare di gioia il nostro futuro, ecco quindi cosa ho appreso: non lasciare che le cupe avventure del tuo passato ti impediscano di cogliere un'occasione felice. Spesso una brutta esperienza la ricordiamo diversa, peggiore, ingigantita. Ricorda sempre che anche se sei stato ferito, sei sopravvissuto! Porta la cicatrice con onore e non lasciare per strada la tua fiducia nelle persone, ne avremo bisogno, lungo il cammino. Pubblicato da Kore alle 15:04 Nessun commento: Invia tramite email
Copyright 2000-2020 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum