Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo blog.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima mariacaputo67.blogspot.com
DESCRIZIONE:
La poesia è l'espressione più vera, per descrivere le proprie emozioni e comunicarle agli altri. . .
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Mercoledì, 18 Maggio 2011
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 0
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 0,00%
CONTENUTI: 0,00%
QUALITA': 0,00%
UTILITA': 0,00%
SIMPATIA: 0,00%
GIUDIZIO MEDIO:   Dato non ancora disponibile
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  81,71%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA: 86%
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
La poesia è l'espressione più vera, per descrivere le proprie emozioni e comunicarle agli altri... note di poesia note di poesia NON SONO IO CHE FACCIO LA POESIA...E' LA POESIA CHE FA ME...MI RAPISCE...MI TRASCINA...MI TRASFORMA...MI STUPISCE... MI SORRIDE...E IO SORRIDO ALLA VITA...SEMBRA CHE DIVENTO UN'ALTRA, MA QUESTA SONO IO... domenica 2 novembre 2014 LA FOTO SULLA LAPIDE SORRIDE E TUTTO SI RAGGELA INTORNO... La foto sulla lapide sorride e tutto si raggela intorno... Muri freddi bianchi, impregnati di nero di cimitero, dove i morti non possono parlare, avrebbero tante cose da dire a chi gli porta il fiore dell'inganno il giorno dei morti...A chi non li ha voluti bene da vivi...L dove ogni fiore muore, li dove va chi ha cuore e chi non ha cuore, chi piange lacrime amare e chi lacrime finte, l , dove ognuno vuole illuminare la notte con pi luci per renderla pi bella agli occhi dei visitatori, l , dove la notte si confonde con il giorno, dove finalmente si riposa in pace, l , dove una vedova allegra con il lutto da 10 anni tira un sospiro di sollievo e pensa...Ho ingannato tutti... Pubblicato da MARIA CAPUTO a 08:14 0 commenti Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Pinterest Link a questo post luned 27 ottobre 2014 LA DANZA DEL CALABRONE... E DANZA IL CALABRONE, SI FA UN GIRO, TORNA, POI VOLA ALTO, POI VOLTEGGIA, SOAVEMENTE , ALLEGRAMENTE, DOLCEMENTE, SU TUTTI I FIORI, ALLA SCOPERTA DI NUOVI COLORI... POI PRENDE IL LARGO, DI FIORE IN FIORE, CORRE AD ABBRACCIARE L'INVERNO E SCOMPARE NELLA NOTTE... UN FIORE, RESTA UN FIORE, ANCHE SE P
Copyright 2000-2021 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum