Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo blog.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima miryam-orizzontidisenso.blogspot.com
DESCRIZIONE:
ORIZZONTI DI SENSO di Miriam è un blog di riflessioni e pensieri, molti dicono che le mie sono vere e proprie poesie. Parliamo di emozioni, sentimenti e di tutto ciò che riguarda la vita e la libertà. Tutte le pubblicazioni e le citazioni sono esclusivamente autobiografiche.
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Venerdì, 29 Maggio 2009
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 0
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 0,00%
CONTENUTI: 0,00%
QUALITA': 0,00%
UTILITA': 0,00%
SIMPATIA: 0,00%
GIUDIZIO MEDIO:   Dato non ancora disponibile
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  90,13%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA: 89%
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
Questo Blog Web è entrato nella classifica di Net-Parade
Questo è un Blog di alta qualità tecnica riconosciuta da Net-Parade
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
ORIZZONTI DI SENSO di Miriam è un blog di riflessioni e pensieri, molti dicono che le mie sono vere e proprie poesie. Parliamo di emozioni, sentimenti e di tutto ciò che riguarda la vita e la libertà. Tutte le pubblicazioni e le citazioni sono esclusivamente autobiografiche. ORIZZONTI DI SENSO ORIZZONTI DI SENSO ORIZZONTI DI SENSO Emozioni e sentimenti, vita e libert ,societ e riflessioni. Tutte le pubblicazioni e le citazioni sono esclusivamente d'autore a firma Miriam. Tutte le altre citazioni portano la firma dell'autore. La poesia si avvicina alle verit essenziali pi della storia.(Platone) gioved 23 ottobre 2014 ALL'INFERNO Il primo vento burrascoso di quest'autunno Mi scompiglia i capelli Sconvolge i miei fragili pensieri Basta un niente a scaraventarli nel fango Bussa anche la pioggia Mi strappa il gelo del corpo Lo trattengo con le unghie E lotto con forza sovrumana Non bastato il sole ad asciugare il ghiaccio Di pensieri tetri e false parole Bloccate dentro da quel giorno senza notte E da quella notte spezzata a met Non mi lava questo rovescio Non mi scuote la tempesta Mi sento angusta e ignobile Inutile e sciagurata Come una figlia tormentata, un'amante squallida Una madre stravolta, una compagna vana Un'amica inaffidabile, una donna indegna Taglio le cicatrici e le faccio sanguinare Trangugia l a terra il mio sangue furente E il cielo guarda e piange sommesso Dio, emergi almeno Tu Lascia quella nuvola bianca Vieni, stordiscimi con la potenza di un tuono E con il fulmine squarciami Come se fossi un tronco da spaccare e ardere E poi... prendimi la mano, abbracciami, Stringimi forte E portami all inferno. Pubblicato da My a 06:30 10 commenti: Link a questo post Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Pinte
Copyright 2000-2019 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum