Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo blog.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima tuttoquellocheledonnenondicono.blogspot.com
DESCRIZIONE:
Tutto quello che le donne non dicono. . . Nasce come spazio libero per riflessioni al femminile che toccano vari aspetti della nostra sessualità, socialità, intraprendenza, lavoro. . . e molto altro vi aspetto!
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Giovedì, 15 Maggio 2008
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 0
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 0,00%
CONTENUTI: 0,00%
QUALITA': 0,00%
UTILITA': 0,00%
SIMPATIA: 0,00%
GIUDIZIO MEDIO:   Dato non ancora disponibile
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  84,87%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA: 20%
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
Questo Blog Web è entrato nella classifica di Net-Parade
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
Tutto quello che le donne non dicono... Nasce come spazio libero per riflessioni al femminile che toccano vari aspetti della nostra sessualità, socialità, intraprendenza, lavoro... e molto altro vi aspetto! tutto quello che le donne non dicono tutto quello che le donne non dicono skip to main skip to sidebar tutto quello che le donne non dicono gioved 15 maggio 2008 oggi parliamo di donne che si innamorano di uomini gay Mi chiedo quanta sofferenza o speranza si possa nutrire quando ti capita di innamorarti di un gay, soprattutto quando lo sai da principio... Io, pur sapendo che lui era gay, ci ho perso la testa! Sono sposata, e fedele, non sempre soddisfatta del mio rapporto, ma tuttavia, per scelta, non lo tradisco. Non un'avventura sessuale o meno che sia quello che cerco, e tra l'altro, la mia autostima e il forte senso di dignit mi proibiscono di lanciarmi in questo genere di esperienze. Sia chiaro, lungi da me ogni forma di perbenismo o di moralismo... Ripeto sono scelte! Ad ogni modo, mi capita all'universit un prof. di poco pi grande di me, con cui fin dall'inizio abbiamo avuto un modo strano e burrascoso di rapportarci. Battutine perfide lanciate da lui, che talvolta rasentavano una sorta di accentuata misoginia, a cui ho sempre risposto con altrettante battutine perfide. Un conitnuo cercarsi e evitarsi... Fin quando dopo un p di tempo... Durante un sopralluogo in un museo... io ero davanti ad una statua, in una stanza con luci basse... e tra la folla di studenti, io dietro le mie spalle, avverto un respiro ansimante, mi sentii come posseduta e rimasi paralizzata, sapevo che era lui... dopo mi voltai... lui era l fermo! Seguono altri sguardi, momenti simpatici e non... Poi nei miei pensieri il suo ricordo s
Copyright 2000-2019 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum