Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo blog.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima unfilmperdessert.blogspot.com
DESCRIZIONE:
Un blog in cui si parla di cinema e. . . cucina. La sfida è abbinare cibi a film recensiti.
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Domenica, 2 Maggio 2010
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 3
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 78,23%
CONTENUTI: 87,47%
QUALITA': 80,06%
UTILITA': 86,27%
SIMPATIA: 92,47%
GIUDIZIO MEDIO:   84.90%
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  65,92%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA: 87%
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
Questo Blog Web è entrato nella classifica di Net-Parade
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
Un blog in cui si parla di cinema e...cucina. La sfida è abbinare cibi a film recensiti. UN FILM PER DESSERT UN FILM PER DESSERT UN FILM PER DESSERT Un blog che parla di cinema, e nel farlo abbina un piatto ad ogni film recensito. luned 2 settembre 2013 LA GRANDE BELLEZZA (P. Sorrentino, 2013) Jep Gambardella (Toni Servillo) un cronista mondano con un antico e breve passato di scrittore impegnato. Ora trascorre le sue giornate -e nottate, soprattutto- ad organizzare e partecipare alle feste pi ricche della citt di Roma. Il delirio estetico de La Grande Bellezza si percepisce dai primi minuti, sospesi tra i movimenti di una macchina da presa che non fa che cullarci e scaraventarci a terra, pi volte. Un turista giapponese sopraffatto dalla visione della citt sdraiata, indifferente, illuminata da una luce accecante, ma nessun altro sembra davvero 'vedere' quanto possa aver visto lui. E subito ci si ritrova ad essere spettatori di un evento diametralmente diverso, una festa dissoluta, volgare, sudaticcia. Jep Gambardella l'anello di congiunzione tra l'una e l'altra, col suo volto a tutto schermo a rallentare il tempo attorno a s . Lui l'esteta che ha perso il senso della ricerca, che nella missione spirituale del fare artistico ha perso la rotta, dal sacro al kitsch, passando dall'essere scrittore promettente a 're della mondanit '. Sorrentino gioca chiaramente con un sistema barocco di citazioni e rimandi, affondando le dita nella letteratura, il cinema (Fellini su tutti), la musica sacra, la storia dell'arte. La citt di Roma giace come un museo addormentato, le cui strade e affreschi
blog ottimo, simpatico, colto
Stupendo, Meraviglioso, Puntuale!!!
glorificare le passioni.
Copyright 2000-2019 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum