Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo blog.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima ungranellodisale.blogspot.it
DESCRIZIONE:
Attraverso questo diario vorrei condividere delle pagine che hanno dato sapienza alla mia vita: frasi e pensieri di persone che ho incontrato ed incontro attraverso i loro scritti. Diventerà pian piano un piccolo “barattolo del sale” dove io stesso continuerò ad attingere e dove, chiunque lo vorrà, potrà prenderne un granellino. Buona lettura.
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Venerdì, 21 Novembre 2014
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 0
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 0,00%
CONTENUTI: 0,00%
QUALITA': 0,00%
UTILITA': 0,00%
SIMPATIA: 0,00%
GIUDIZIO MEDIO:   Dato non ancora disponibile
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  84,87%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA:  Dato non ancora disponibile
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
Attraverso questo diario vorrei condividere delle pagine che hanno dato sapienza alla mia vita: frasi e pensieri di persone che ho incontrato ed incontro attraverso i loro scritti. Diventerà pian piano un piccolo “barattolo del sale” dove io stesso continuerò ad attingere e dove, chiunque lo vorrà, potrà prenderne un granellino. Buona lettura. Cum grano salis Cum grano salis Cum grano salis Pagine Home page Sale fino La Chiesa Daviliana Il Che Gustave Thibon luned 8 dicembre 2014 Per ricordare il Cielo alla gente S avvicina Natale e le vie della citt s ammantano di luci. Una fila interminabile di negozi, una ricchezza senza fine, ma esorbitante. A sinistra della nostra macchina ecco una serie di vetrine che si fanno notare. Al di l del vetro nevica graziosamente: illusione ottica. Poi bambini e bambine su slitte trainate da renne e animaletti waltdisneyani. E ancora slitte e babbo-Natale e cerbiatti, porcellini, lepri, rane burattine e nani rossi. Tutto si muove con garbo. Ah! Ecco gli angioletti Macch ! Sono fatine, inventate di recente, quali addobbi al paesaggio bianco. Un bambino coi genitori si leva sulle punte dei piedini e osserva, ammaliato. Ma nel mio cuore l incredulit e poi quasi la ribellione: questo mondo ricco si 'accalappiato' il Natale e tutto il suo contorno, e ha sloggiato Ges ! Ama del Natale la poesia, l ambiente, l amicizia che suscita, i regali che suggerisce, le luci, le stelle, i canti. Punta sul Natale per il guadagno migliore dell anno. Ma a Ges non pensa. 'Venne fra i suoi e non lo ricevettero ' 'Non c era posto per lui nell albergo' nemmeno a Natale. Stanotte non ho dormito. Questo pensiero mi ha tenuta sveglia. Se rinascessi farei tante cose. Se non avessi fondato l Opera di Maria, ne fonderei una che serve i Natali degli uomini sulla terra. Stamperei le pi belle cartoline del mondo. Sfornerei statue e
Copyright 2000-2020 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum