Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo blog.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima unifiedtao-it.blogspot.it
BANNER:
DESCRIZIONE:
Introduzione La tesi di fondo e la ragion d'essere di questo blog è che l’attuale periodo storico possa e debba essere simboleggiato da quello (tra i molti possibili) che nella mitologia indiana viene detto KaliYuga, un’era (Yuga) di distruzione e morte dominata dal demone indù Kali. Le sorgenti del KaliYuga sono quelli che qui vengono denominati Processi Dinamici Globali (Global Dynamics Processes - GDPs), processi a molti e diversi livelli di complessità che interessano l’intero pianeta. Essi hanno avuto come presupposto le rivoluzioni sociali e scientifiche del 600 e 700, sono iniziati con la rivoluzione industriale dell’800, hanno avuto pieno sviluppo nel 900 e diventeranno irreversibili entro questo secolo. I tre più importanti GDPs del KaliYuga, tra loro collegati, sono la crescita e la sovrappopolazione mondiale, l’esaurimento delle risorse ambientali e la distruzione dell’ecosistema terrestre. Per la descrizione del KaliYuga vengono qui utilizzati due strumenti apparentemente agli antipodi come linguaggio e contesto culturale: il concetto di Struttura che Connette, proposto da Gregory Bateson negli anni 70, e il Tao Te Ching, il testo classico che viene considerato come una delle vette del pensiero cinese. La Struttura che Connette è una meta-descrizione (descrizione di descrizioni) di meta-modelli (modelli di modelli), sviluppata nell’ambito del movimento cibernetico e sistemico del secondo dopoguerra e una delle idee fondamentali per i successivi sviluppi di seconda cibernetica e per l'odierna Scienza della Complessità. Come tale è da ritenersi l’apice del pensiero scientifico moderno. Il Tao Te Ching (Dao De Jing) è un testo breve di circa 5000 caratteri composto da 81 capitoli attribuito storicamente a Lao Tzu, che si ritiene nato intorno al 570 a. C. , e al suo discepolo Chuang Tzu. In realtà si stima sia stato composto probabilmente da cinque veggenti, di cui almeno due donne, in un periodo compreso tra il 700 e il 400 a. C. E’ da considerarsi come uno tra i più grandi doni fatti all’umanità. Il mito millenaristico della fine del mondo stà quindi diventando una realtà. La responsabilità diretta è dei cosidetti “uomini di potere”, preti e politici prima di tutti, poi dei dirigenti delle multinazionali e della finanza, ma la vera responsabilità è di chi questo potere lo ha concesso, quindi di tutti noi. Il paradosso tremendo di questa situazione mai avvenuta prima nella storia dell’umanità è che le conoscenze, tecnologie e processi che stanno portando al KaliYuga sono gli stessi che potrebbero portare questo pianeta ad essere un vero paradiso, ma certamente non per i 7 miliardi di persone attuali, mentre per i 10 miliardi del 2050 sarà un inferno di sicuro.
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Giovedì, 13 Settembre 2012
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 0
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 0,00%
CONTENUTI: 0,00%
QUALITA': 0,00%
UTILITA': 0,00%
SIMPATIA: 0,00%
GIUDIZIO MEDIO:   Dato non ancora disponibile
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  92,24%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA: 77%
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
Questo Blog Web è entrato nella classifica di Net-Parade
Questo è un Blog di alta qualità tecnica riconosciuta da Net-Parade
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
Introduzione La tesi di fondo e la ragion d'essere di questo blog è che l’attuale periodo storico possa e debba essere simboleggiato da quello (tra i molti possibili) che nella mitologia indiana viene detto KaliYuga, un’era (Yuga) di distruzione e morte dominata dal demone indù Kali. Le sorgenti del KaliYuga sono quelli che qui vengono denominati Processi Dinamici Globali (Global Dynamics Processes - GDPs), processi a molti e diversi livelli di complessità che interessano l’intero pianeta. Essi hanno avuto come presupposto le rivoluzioni sociali e scientifiche del 600 e 700, sono iniziati con la rivoluzione industriale dell’800, hanno avuto pieno sviluppo nel 900 e diventeranno irreversibili entro questo secolo. I tre più importanti GDPs del KaliYuga, tra loro collegati, sono la crescita e la sovrappopolazione mondiale, l’esaurimento delle risorse ambientali e la distruzione dell’ecosistema terrestre. Per la descrizione del KaliYuga vengono qui utilizzati due strumenti apparentemente agli antipodi come linguaggio e contesto culturale: il concetto di Struttura che Connette, proposto da Gregory Bateson negli anni 70, e il Tao Te Ching, il testo classico che viene considerato come una delle vette del pensiero cinese. La Struttura che Connette è una meta-descrizione (descrizione di descrizioni) di meta-modelli (modelli di modelli), sviluppata nell’ambito del movimento cibernetico e sistemico del secondo dopoguerra e una delle idee fondamentali per i successivi sviluppi di seconda cibernetica e per l'odierna Scienza della Complessità. Come tale è da ritenersi l’apice del pensiero scientifico moderno. Il Tao Te Ching (Dao De Jing) è un testo breve di circa 5000 caratteri composto da 81 capitoli attribuito storicamente a Lao Tzu, che si ritiene nato intorno al 570 a. C. , e al suo discepolo Chuang Tzu. In realtà si stima sia stato composto probabilmente da cinque veggenti, di cui almeno due donne, in un periodo compreso tra il 700 e il 400 a. C. E’ da considerarsi come uno tra i più grandi doni fatti all’umanità. Il mito millenaristico della fine del mondo stà quindi diventando una realtà. La responsabilità diretta è dei cosidetti “uomini di potere”, preti e politici prima di tutti, poi dei dirigenti delle multinazionali e della finanza, ma la vera responsabilità è di chi questo potere lo ha concesso, quindi di tutti noi. Il paradosso tremendo di questa situazione mai avvenuta prima nella storia dell’umanità è che le conoscenze, tecnologie e processi che stanno portando al KaliYuga sono gli stessi che potrebbero portare questo pianeta ad essere un vero paradiso, ma certamente non per i 7 miliardi di persone attuali, mentre per i 10 miliardi del 2050 sarà un inferno di sicuro. Processi Dinamici Globali: la Struttura che Connette dal KaliYuga al Tao Processi Dinamici Globali: la Struttura che Connette dal KaliYuga al Tao complessit teoria sistemi ecosistemi mente coscienza cibernetica Processi Dinamici Globali: la Struttura che Connette dal KaliYuga al Tao skip to main skip to sidebar Processi Dinamici Globali: la Struttura che Connette dal KaliYuga al Tao per un Unico Tao - for a Unified Tao Home Introduzione Processi Dinamici Globali Struttura che Connette KaliYuga Tao Livello Logico 3 e oltre Links mercoled 30 aprile 2014 emergenza meta-Tao L a successiva metastruttura discussa da Tyler Volk e Jeff Bloom l' emergenza , intesa come la propriet caratteristica dei sistemi complessi - tipicamente quelli viventi - di produrre nuovi fenomeni non riconducibili alla somma delle propriet dei singoli elementi: Background Emergence refers to beginnings and to the arising of new themes and other patterns. Patterns can emerge out of seeming chaos, from cyclical patterns of self-generation, or from breaks or branching. The notion is a sense of some property or pattern arising at a new level of complexity. from: J. Goldstein , Emergence as a construct: history and issues , 1969 Examples In science : birth, mutation, Big Bang theory, weather pattern formation, new evolutionary lineages, plant growth on bare rock, speciation, star formation, etc. In architecture and design : new design property, new design leading to unanticipated effect, spatial arrangements to allow for creative gatherings, etc. In the arts : novelty, new techniques & materials, representations of emergence, etc. In social sciences : new trends, city formation, new organizational patterns in social gr
Copyright 2000-2021 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum