Area Iscritti AREA ISCRITTI   Pagina Iniziale RENDI NET-PARADE LA TUA PAGINA INIZIALE
net parade
Net Parade
 
Net Parade
ClassificheIscrivitiArticoli e GuideRisorseRegolamentoSiti
URL:
 Di' che ti piace questo blog.
Mi piace
ANTEPRIMA SITO:
Anteprima utiledilettevole.blogspot.it
DESCRIZIONE:
Utile e dilettevole. Esposizione varia di lavoretti casalinghi.
ISCRITTO IN NET-PARADE DAL:
Venerdì, 7 Novembre 2014
NUMERO COMMENTI DEI VOTANTI IN ARCHIVIO: 0
 
 
COSA PENSANO DEL SITO I VOTANTI
GRAFICA: 0,00%
CONTENUTI: 0,00%
QUALITA': 0,00%
UTILITA': 0,00%
SIMPATIA: 0,00%
GIUDIZIO MEDIO:   Dato non ancora disponibile
 
VALORI RILEVATI DA NET-PARADE
QUALITA':  86,97%
POPOLARITA' NEI MOTORI DI RICERCA: 20%
 
RICONOSCIMENTI RICEVUTI:
 
 
Questo Blog Web è entrato nella classifica di Net-Parade
 
In evidenza e cliccabili i riconoscimenti ottenuti dal sito. Clicca per visualizzare il relativo certificato di attribuzione.
Per ulteriori informazioni relative agli award e a come un sito li può ottenere clicca qui
 
Di questo sito anche: Posizione e Voti  Regione votanti  Macchina del tempo  Resoconto qualità  Bacheca dei commenti
 
 
Utile e dilettevole. Esposizione varia di lavoretti casalinghi. Utile e dilettevole Utile e dilettevole. Esposizione varia di lavoretti casalinghi. Utile e dilettevole Utile e dilettevole Una vetrinetta di lavori manuali di vario tipo: ricamo, cucito, cucina ecc... Passatempo e utilit . sabato 20 dicembre 2014 Polenta sicula Questa polenta l'ho preparata in modo 'sui generis'. Ho usato, a parte la farina di mais, prodotti tipici siciliani e precisamente: cavolfiore violetto, formaggio pepato fresco, cipolline, acciughe del mediterraneo, olive nere e olio extravergine di olive dell'Etna. Inoltre ho usato un procedimento di cottura diverso dal solito. Ecco la mia polenta sicula. Ho fatto bollire il cavolfiore in abbondante acqua salata. Ho scaldato l'olio. A fuoco spento ho sciolto il filetto di acciuga ho aggiunto la cipollina, ho versato la farina di mais. Ho mescolato fino al completo assorbimento dell'intingolo. Ho versato a poco a poco l'acqua di cottura mescolando con la frusta, come se dovessi preparare la crema pasticcera. A questo punto, ho iniziato la cottura della polenta,mescolando con la frusta, aggiungendo buona parte del cavolfiore. A cottura ultimata, ne ho versato met in una terrina l'ho condita con qualche oliva, il formaggio a tocchetti e qualche cucchiaio di olio d'oliva. Ho versato la restante parte , ho guarnito con il cavolfiore rimasto e ho lasciato riposare il preparato. Ecco la pietanza pronta. Pubblicato da Conilsorriso a 22:39:00 Nessun commento: Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Pinterest Etichette: acciuga , Cavolfiore , Polenta domeni
Copyright 2000-2021 Net-Parade.it -    Iscrivi il tuo sito internet, blog o forum